Servizio Civile 2016: ultimi giorni per presentare la domanda

  • Letto 1235
  • Disponibili posti per 12 volontari in biblioteca, PROCIV e Centro Infanzia il Glicine

    Ultimi giorni per presentare la domanda per il Bando di selezione per i progetti di servizio civile. Dodici volontari per i tre diversi progetti del Comune di Spoleto che riguardano la Biblioteca, il Centro Infanzia il Glicine e la Protezione Civile.

    Nel dettaglio quattro volontari sono richiesti per il progetto “Periodi e periodici in biblioteca”, che consiste nel riordino dei periodici storici e della loro catalogazione e per quello del Centro di Documentazione Multimediale della Città di Spoleto (fototeca, fondo documentale sul Festival dei Due Mondi, video e dattiloscritti). Quattro volontari anche per il “Progetto La Chioccola sul Glicine” per potenziare, attraverso laboratori, le attività del Centro per bambini e famiglie e la riorganizzazione del Centro di Documentazione “Il guscio della chiocciola”. Sempre quattro il numero dei volontari richiesti per il progetto “La Protezione Civile Comunica: Uno Punto Zero” i cui obiettivi risiedono nel migliorare la conoscenza del Servizio Comunale della Protezione Civile, valorizzare le attività realizzate dal Servizio Comunale della Protezione Civile, implementando le informazioni sul sito, creare un archivio storico riguardo a pubblicazioni, documentazione fotografica e promuovere presso i cittadini la cultura della prevenzione, attraverso la conoscenza dei rischi e dei comportamenti da adottare in situazioni di rischio

    La durata del servizio è di 12 mesi. Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro. Nel sito internet del Comune tutta la modulistica: http://bit.ly/1q8hKer

    La domanda di partecipazione, deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14 del 20 aprile 2016. Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità: – con Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: comune.spoleto@postacert.umbria.it; – a mezzo di “raccomandata A/R” al seguente indirizzo: Comune di Spoleto – Direzione Servizi alla Persona, via S. Carlo 1 – 06049 Spoleto (PG); – consegnate a mano al seguente indirizzo: Comune di Spoleto – Direzione Servizi alla Persona, via S. Carlo 1 Spoleto.

    Per informazioni rivolgersi all’Informagiovani del Comune di Spoleto a Palazzo Mauri tel. 0743.218822. email: informagiovanispoleto@gmail.com aperto martedì, mercoledì, giovedì dalle ore 15,30 alle ore 18,30 e il venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00. Oppure contattare la d.ssa Francesca Palazzi dell’ufficio Giovani tel. 0743.218522 – email: francesca.palazzi@comunespoleto.gov.it

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!
    Aurelio Fabiani 2022-11-05 08:42:38
    Dispiacere! Ma fate qualcosa! Incanetevi tutti davanti all'ingresso dell'ospedale! Basta parole e annunci di Consigli Comunali aperti, spariti dai radar!
    Aurelio Fabiani 2022-11-03 13:53:28
    4 NOVEMBRE, NON C'E' NULLA DA FESTEGGIARE. LA PRIMA GUERRA MONDIALE FU UNA GUERRA IMPERIALISTA E COME TUTTE LE GUERRE.....