Serie C, Perugia-Matelica 2-0

  • Letto 1842
  • Doppietta di Minesso

    (DMN) Perugia – Vittoria importantissima del Perugia di Fabio Caserta che batte il Matelica e conserva la vetta della classifica. Il campionato si deciderà negli ultimi 90′.

    La Cronaca

    Caserta punta sul 4-3-3 con Minelli tra i pali, Rosi, Monaco, Negro e Crialese in difesa, Kouan, Vanbaleghem e Sounas a centrocampo con Elia, Murano e Minesso in avanti.

    Colavitto sceglie un moduilo speculare con Cardinali in porta, Zigrossi, De Santis, Magri e Di Renzo in difesa, Tofanari , Calcagni e Balestrero a centrocampo con Volpicelli, Moretti e Leonetti in avanti.

    Primo tempo

    1′ inizia la partita. Perugia in maglia rossa, pantaloncini bianchi e  calzettoni rossi, completo verde con inserti verdi per il Matelica. Il primo possesso di palla della partita è per i grifoni. 

    3′ cross di Rosi, Elia spizzica di testa, la palla si perde a lato

    5′ Perugia intraprendente

    13′ cross in area, ancora di Rosi,  tocco di Murano, palla a lato

    18′ tentativo da lontano di Kouan, direttamente tra le braccia di Cardinali

    20′ cartellino giallo per Negro

    27′ tiro dai 25 metri di Mattia Minesso ed è 1-0 per i grifoni

    35′ il Perugia continua a fare pressione

    40′ tentativo di pallonetto di Moretti, grande uscita di Minelli

    42′ Angella prende il posto di Negro infortunato

    45′ assegnati 2′ di recupero

    45+2′ termina la prima frazione

    Secondo tempo

    1′ inizia la ripresa senza sostituzioni. Palla agli ospiti. Dopo 44” tiro a giro di Kouan, palla di poco sopra l’incrocio dei pali
     
    4′ fallo di mano di Tofanari: rigore. Ammonito Balestero per un fallo precedente
     
    5′ Minesso trasforma il rigore ed è 2-0
     
    6′ ammonito Zigrossi
     
    8′ colpo di testa ravvicinato di Kouan, palla alta
     
    11′ grande contropiede del Perugia ma la palla non entra
     
    13′ nel Matelica Franchi prende il posto di Leonetti
     
    15′ Burrai prende il posto di Kouan
     
    25′ grande conclusione di Murano che sfiora l’incrocio dei pali
     
    29′ nel Matelica escono Zigrossi, Balestrero e Tofanari per Bordo, Pizzutelli e Fracassini
     
    31′ Nel perugia escono Murano e Minesso, entrano Melchiorri e Falzerano
     
    35′ occasione per Melchiorri in diagonale, palla di poco fuori
     
    41′ Barbarossa prende il posto di Calcagni
     
    43′ tentativo di Barbarossa, alto
     
    45′ assegnati 3′ di recupero
     
    45+3′ termina 2-0

    PERUGIA: 25 Minelli, 2 Rosi, 6 Monaco,7  Elia, 11 Murano (31’st 9 Melchiorri) , 13 Sounas, 14 Crialese, 18 Minesso (31’st 23 Falzerano) , 19 Vanbaleghem, 24 Negro (42′ 5 Angella) , 28 Kouan (15’st 8 Burrai) 

    A disposizione: 1 Fulignati, 12 Bocci, 3 Favalli, 4 Sgarbi, 10 Di Noia, 20 Bianchimano, 23 Falzerano, 27 Cancellotti, 32 Vano   

    Allenatore: Sig. Fabio Caserta

    MATELICA: 1 Cardinali, 3 Di Renzo, 4 De Santis, 7  Volpicelli, 9 Zigrossi (29’st 5 Bordo) , 10 Leonetti (13’st 23 Franchi) , 11 Balestero (29′ 8 Pizzutelli) , 14 Tofanari (29’st 2 Fracassini) , 17 Moretti, 18 Magri, 19 Calcagni (41’st 6 Barbarossa) 

    A disposizione: 22 Martorel, 28 Vitali, 21 Peroni, 24 Seminara, 29 Alberti, 30 Mbaye

    Allenatore: Sig. Gianluca Colavitto

    Arbitro: Sig. Federico Longo della sezione di Paola (CS) 

    Assistenti: Sig.ri Andrea Micaroni della sezione di Chieti e Davide Stringini sezione di Avezzano

    IV Ufficiale:   Sig. Marco Ricci della sezione di Firenze

    Marcatori: 27′ Minesso, 5’st Minesso

    Ammoniti: Negro, Balestrero,  Zigrossi, Sounas

    Espulsi: –

    Recupero:  2′ pt, 3′ st

    Spettatori: porte chiuse

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....