Serie C, Feralpisalò-Perugia 0-2

  • Letto 143
  • L’inferno è durato soltanto 261 giorni: il Perugia è in Serie B 

    (DMN) Salò – il Perugia di Fabio Caserta batte la Feralpisalò e torna in Serie B dopo 261 giorni.

    La cronaca

    Caserta punta sul 4-3-3 con Minelli tra i pali, Rosi, Angella,  Monaco e Crialese in difesa, Kouan, Vanbaleghem e Sounas a centrocampo con Elia e Minesso ai lati di Murano.

    Pavanel tecnico dei padroni di casa ha optato per un modulo speculare con De Lucia in porta,  Bergonzi,  l’ex Gian Baccgetti e Brogni in difesa, Guidetti, Carraro e Scarsella a centrocampo con  Ceccarelli, Guerra e D’Orazio in attacco. 

    Primo tempo

    1′ inizia la gara. Completo azzurro con inserti verdi e giallo per i padroni di casa,  maglia rossa, pantaloni bianchi e calzettoni rossi per i grifoni. Il primo possesso di palla è per la Feralpisalò 

    5′ Perugia intraprendente in avvio

    17′ Elia, grande tiro al volo dal limite ed è 0-1

    19′ ancora Elia pericoloso in contropiede ma la difesa di casa si salva

    37′ ammonito Monaco

    41′ colpo di testa di Elia in tuffo, palla deviata da un difensore in angolo

    44′ punizione di Guidetti tra le braccia di Minelli

    45′ assegnati 2′ di recupero

    45+2′ termina la prima frazione

    Secondo Tempo

    46′ la ripresa si apre con l’ingresso in campo di Tulli al posto di Ceccarelli . Primo possesso di palla della ripresa ai grifoni
     
    48′ uscita alta di Minelli
     
    49′ parata di Minelli su tentativo in diagonale
     
    51′ tentativo di Elia ribattuto, tiro a botta sicura di Murano sul portiere
     
    55′ grande discesa di Kouan sula destra, palla al centro, respinta dalla difesa
     
    56′ Entra Burrai per Minesso
     
    58′ tiro di Tulli dai 30 metri, tra le braccia di Minelli
     
    60′ colpo di testa di Monaco su angolo di Burrai, palla a lato
     
    61′ ammonito Carraro per un duro fallo su Burrai
     
    67′ gran tiro di Elia, palla fuori di un soffio
     
    68′ entra Bianchimano per Murano
     
    70′ entrano Petrucci e Miracoli per Guidetti e D’Orazio
     
    71′ passaggio di Sounas, rete di Bianchimano! 0-2
     
    76′ tiro di Guerra, fuori
     
    78′ ammonito Miracoli per fallo su Sounas
     
    78′ entrano Melchiorri e Moscati per Elia e Sounas
     
    82′ esce Brogni ed entra Rizzo. Monaco infortunato, costretto a restare in campo perchè il Perugia ha esaurito le finestre per le sostituzioni
     
    83′ tiro di Kouan da lontano, alto
     
    87′ tiro di Melchiorri dai 26 metri, tra le braccia di De Lucia
     
    90′ assegnati 5′ di recupero
     
    90+5′ finisce 0-2 l’inferno finisce dopo 261 giorni: il Perugia è in Serie B

    FERALPISALO’: 22 De Lucia, 2 Bergonzi, 3 Brogni (81′ 31 Rizzo) , 4 Giani, 6 Bacchetti, 8 Guidetti (70′ 9 Miracoli) , 10 Ceccarelli (46′ 11 Tulli) , 17 Scarsella, 19 D’orazio (70′ 7 Petrucci)   , 21 Carrarro, 32 Guerra

    A disposizione: 1 Liverani,5 Iotti, 13 Legati, 14 Apollonio, 26 Pinardi, 27 Libera Hergheligiu, 28 Farabegol, 30 Gavioli

    Allenatore: Sig.  Massimo Pavanel

    PERUGIA:  25 Minelli, 2 Rosi, 5 Angella, 6 Monaco, 14 Crialese, 28 Kouan, 19 Vanbaleghem, 13 Sounas (78′ 17 Moscati) , 18 Minesso (56′ 8 Burrai) , 7 Elia (78′ 9 Melchiorri) , 11 Murano (68′ 20 Bianchimano) 

    A disposizione: 1 Fulignati, 12 Bocci, 3 Favalli, 4 Sgarbi, 10 Di Noia, 23 Falzerano, 27 Cancellotti, 32 Vano

    Allenatore: Sig. Fabio Caserta

     Arbitro: Sig. Matteo Gualtieri della sezione di Asti 

    Assistenti: Sig.ri Giuseppe Di Giacinto della sezione di Teramo e Domenico Fontemurato sezione di Roma 2

    IV Ufficiale:  Sig.  Federico Longo della sezione di Paola

    Marcatori: 17′ Elia, 71′ Bianchimano

    Ammoniti: De Lucia, Monaco, Carraro, Miracoli

    Espulsi: –

    Recupero:  2′  pt,  5′ st

    Spettatori: porte chiuse

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2021-04-29 20:27:17
    NON È COL QUALUNQUISMO CHE SI SALVA L'OSPEDALE DI SPOLETO E LA SANITÀ PUBBLICA. Col qualunquismo si riciclano solo i.....
    Andreas Müller 2021-04-26 21:27:06
    Viele Grüße aus Deutschland für deine Musik!
    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!