• Letto 844
  • Il derby è rossoblù 

    (DMN) Gubbio – il derby della provincia è rossoblù. La squadra di Vincenzo Torrente ha avuto la meglio su quella di Fabio Caserta compronettendone sensibilmente la lotta per le posizioni di vertice del torneo.

    La cronaca

    Nessuna sorpresa nelle formazioni iniziali, Torrente punta sul 4-3-1-2 con Zamarion in porta, Formiconi, Signorini, Uggè e Ferrini in difesa, Malaccari, Megelaitis e Sainz Maza  a centrocampo con  Pasquato alle spalle di  Fedato e  Pellegrini. Atteggiamento speculare per Caserta con Fulignati tra i pali, difesa formata da Elia, Angella, Vanbaleghem e Favalli, Kouan, Moscati e Sounas a centrocampo con Minesso dietro la coppia Melchiorri Minesso.

    Primo Tempo

    1′ inizia la gara. Terza maglia gialla per il Gubbio con dettagli rossoblù, pantaloncini e calzettoni blù, completo bianco per il Perugia. Primo giro di palla ai grifoni

    2′ colpo di testa di Uggè su calcio d’angolo, palla di poco alta.

    4′ bello scambio sulla destra, tiro di Murano, ribattuta del portiere e lo stesso numero 11 porta il Perugia in vantaggio: 0-1

    13′ lieve infortunio alla testa per Vanbaleghem che rientra in campo con una vistosa fasciatura al capo

    20′ tiro cross di Elia, deviato in calcio d’angolo

    32′ miracolo di Fulignati su tentativo di Malaccari

    37′ destro di Sainz-Maza dai 20 metri, di poco alto

    44′ tiro di Minesso, para Zamarion

    45′ assegnati 2′ di recupero

    45+2′ termina la prima frazione

    Secondo tempo

    46′ inizia la ripresa senza sostituzioni.
     
    50′ tiro di Kouan dai 20 metri, palla alta
     
    53′ un errore in disimpegno di Moscati lancia la ripartenza del Gubbio con Ferrini, il Perugia si salva in calcio d’angolo
     
    55′ nel Gubbio entrano Munoz e Hamlili per Formiconi e Sainz-Maza
     
    60′ nel Perugia entra Vano per Melchiorri
     
    61′ bella ripartenza del Perugia con Sounas ma il cenrocampista greco non tira e si fa recuperare la sfera dagli eugubini
     
    67′ calcio di punizione di Moscati, Vano schiaccia di testa, dopo un rimbalzo la sfera finisce sulla parte alta della traversa
     
    69′ calcio di punizione, colpo di testa di Signorini e palla in rete: 1-1
     
    73′ ammoniti Hamlili
     
    74′ Gubbio in vantaggio: errore di Fulignati su calcio di punizione da 40 metri e Signorini segna a porta vuota il 2-1
     
    78′ EsceMoscati, entra Burrai
     
    84′ nel Perugia esce Kouan ed entra Bianchimano
     
    86′ Terza rete del Gubbio con Pellegrini che ingila la difesa del Perugia: 3-1
     
    89′ nel Gubbio entra Ingrosso per Fedato
     
    90′ Angella accorcia di testa: 3-2. assegnati 3′ di recupero
     
    90+3′ finisce 3-2

    GUBBIO (4-3-1-2): 12 Zamarion; 2 Formiconi (55′ 25 Munoz), 15 Signorini,5  Uggè, 14 Ferrini; 19 Malaccari, 8 Megelaitis, 20 Sainz Maza (55′ 17 Hamlili)  ;10  Pasquato; 30 Fedato (89′ 31 Ingrosso) ,9  Pellegrini

    A disposizione: 32 Savelloni, 22 Elisei, 18 Sorbelli, 23 Cinaglia,   4 Sdaigui, 7Serena, 11 De Silvestro 

    Allenatore: Sig. Vincenzo Torrente

    PERUGIA (4-3-1-2): 1 Fulignati; 7 Elia, 5 Angella, 19 Vanbaleghem, 3  Favalli; 28 Kouan (84′ 20 Bianchimano) , 17 Moscati (78′ 8 Burrai), 13 Sounas; 18 Minesso; 11 Murano,9  Melchiorri (60′ 32 Vano)

    A disposizione: 25Minelli, 12 Bocci, 27 Cancellotti, 34 Darini, 30  Angori, 10 Di Noia, 16 Lunghi, 20 Bianchimano.  

    Allenatore:  Sig.  Fabio Caserta

    Arbitro: Sig. Gianpiero Miele della sezione di Nola

    Assistenti: Sig.ri Giuseppe Centrone della sezione di Molfetta e Paolo Laudato della sezione di Taranto

    IV Ufficiale:  Sig. Daniele Virgilio sezione di Trapani

    Marcatori:  4′ Murano, 69′ Signorini, 74′ Signorini, 86′ Pellegrini, 90′ Angella

    Ammoniti:  Hamlili, Kouan

    Espulsi: –

    Recupero:  2′  pt, 3′  st

    Spettatori: porte chiuse

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....