• Letto 1034
  • Beretta risponde a Matos

    (DMN) Perugia – termina in perfetta parità la gara della quattordicesima giornata di serie B tra il Perugia ed il Cittadella. Un gol per tempo, di Matos e Beretta, fissano il risultato sull’1-1. Martedì sera i grifoni saranno impegnati a Pisa.

    La cronaca

    Perugia in campo con il 3-5-2 con Chichizola in porta, Sgarbi, Curado e Dell’Orco in difesa, Falzerano, Segre, Ghion, Santoro e Lisi a centrocampo con De Luca e Matos di punta.

    Gorini, tecnico dei veneti, ha puntato sul 4-3-1-2 con Kastrati tra i pali, Cassandro, Perticone, Frare e Benedetti in difesa, Vita, Branca e Pavan in mediana con Antonucci alle spalle di Beretta e Baldini.

    Primo tempo

    1′ Maglia rossa, pantaloni e calzettoni bianchi per il Perugia, completo giallo per il Cittadella. Primo pallone per i grifoni, terreno di gioco in ottime condizioni: inizia Perugia-Cittadella

    15′ gara avara di emozioni fino a questo momento, il Perugia è attento e tenta di ripartire in velocità

    21′ ammonito Vita

    24′ ammonito anche Cassandro

    39′ Segre lancia Matos che con un tocco morbido scavalca Kastrati: 1-0

    45′ Il Cittadella perde palla, la prende Matos che passa a De Luca che da posizione defilata calcia debolmente e Kastrati blocca

    45′ concesso 1′ di recupero

    45+1′ finisce la prima frazione

    Secondo tempo

    1′ inizia la ripresa, nessuna sostituzione nelle due squadre

    5′ bella azione dei grifoni con Lisi sulla sinistra, palla al centro, la digfesa veneta si salva in angolo

    6′ tiro di Lisi, alto

    9′ ammonito Lisi

    13′ in campo Kouan per Santoro infortunato

    26′ nel Cittadella entra D’Urso per Vita e Mazzocco per Pavan

    28′ Matos spreca clamorosamente davanti a Kastrati

    29′ anche Beretta spreca davanti a Chichizola

    32′ Antonuccispara alto davanti al portiere

    32′ nel Perugia in campo Vanbaleghem e Ferrarini per Ghion e Lisi

    33′ il Cittadella pareggia con Beretta su azione da calcio d’angolo: 1-1

    36′ ancora Matos spreca solo davanti a Kastrati

    41′ Nel cittadella entrano Donnarumma e Danzi per Benedetti e Antonucci

    43′ ammonito Perticone

    45′ assegnati 9′ di recupero

    45’+1 in campo Murano e Gyabuaa per De Luca e Segre

    45+6′ ammionito Curado

    45+9′ termina in parità

    Perugia: 22 Chichizola,6 Segre (45+1’st 4 Gyabuaa), 9 De Luca (45+1’st 11 Murano), 10 Matos, 15 Dell’Orco, 16 Ghion (32’st 19 Vanbaleghem) , 21 Curado, 23 Falzerano, 25 Santoro (13’st 28 Kouan) , 38 Sgarbi, 44 Lisi (32’st 30 Ferrarini)

    A disposizione: 1 Fulignati, 3 Righetti, 13 Sounas, 14 Murgia, 17 Manneh, 20 Bianchimano, 32 Zanandrea

    Allenatore: Massimiliano Alvini

    Cittadella: 36 Kastrati, 2 Perticone, 3 Benedetti (41’st 17 Donnarumma), 11 Beretta, 15 Frare, 16 Vita (26’st 10 D’Urso) , 23 Branca, 26 Pavan (26′ 8 Mazzocco), 48 Antonucci (41’st 72 Danzi), 84 Cassandro, 92 Baldini

    A disposizione: 77 Maniero, 7 Cuppone, 18 Mattioli, 19 Ciriello, 21 Tavernelli, 25 Smajlaj, 29 Mastrantonio

    Allenatore: Edoardo Gorini

    Arbitro: Alessandro Prontera della sezione di Bologna

    Assistenti:  Antonio Vono di Soverato e Francesca Di Monte di Chieti

    IV Ufficiale: Ermanno Feliciani della sezione di Teramo  

    Var  :   Marco Serra di Torino

     AVAR Pasquale Capaldo di Napoli

    Marcatori: 39′ Matos, 33’st Beretta

    Ammoniti: Vita, Cassandro, Falzerano, Lisi, Perticone, Curado

    Esplusi: –

    Recupero:    1′    pt,   9′ st

    Spettatori:

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....