Roberto De Candia, un fuoriclasse a Fuori Opera

  • Letto 334
  • “Fuori Opera”: l’opera è per tutti

    Concerto domenica 3 luglio 2022 ore 16 Sala Monterosso di Villa Redenta

    Domenica 3 luglio alle ore 16 la Sala Monterosso di Villa Redenta tornerà ad essere il luogo deputato a ospitare tutti coloro che vorranno trascorrere un piacevole pomeriggio musicale con le voci dei giovani Cantanti Solisti del 76° Corso di Avviamento al debutto del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto. A corollario della Masterclass di cinque giorni condotta dal baritono di caratura internazionale Roberto De Candia, si terrà dunque il sesto e penultimo appuntamento della rassegna “Fuori Opera”, che ha raccolto un vasto ed eterogeneo bacino di pubblico.

    La biografia artistica del celebre baritono pugliese Roberto De Candia è profondamente connessa con il Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto poiché in seguito agli studi in qualità di violoncellista e di cantante sotto l’egida di Lajos Kozma di Sesto Bruscantini, nel 1990 vinse il Concorso Internazionale del Teatro Lirico Sperimentale, debuttando nello stesso anno ne “Il pipistrello” di J. Strauss per la regia del compianto Giorgio Pressburger. Questo prestigioso battesimo artistico ha dato il via alla luminosissima carriera del raffinato interprete, che vanta presenze sui palcoscenici delle maggiori istituzioni musicali mondiali -basti citare tra i tanti Teatro alla Scala, Covent Garden, Metropolitan Opera, Wiener Staatsoper, Festival di Salisburgo, Opéra Comique di Parigi, New National Theatre di Tokyo -, collaborando con i più grandi direttori, fra i quali ricordiamo Riccardo Chailly, John Eliot Gardiner, Daniele Gatti, Riccardo Muti e Giuseppe Sinopoli. Roberto De Candia torna dunque nella “sua” Spoleto stavolta in veste di insegnante, concedendo agli attuali vincitori del Concorso un’occasione di studio unica e certamente molto fruttuosa per il loro imminente debutto sui palcoscenici di Spoleto e dell’Umbria in occasione della 76ma Stagione del Teatro Lirico Sperimentale.

    I giovani interpreti del 76° Corso di avviamento al debutto del Teatro Lirico Sperimentale, nutriti dai fondamentali insegnamenti di un Maestro d’eccezione, interpreteranno arie tratte dal repertorio operistico di Mozart, Donizetti e Rossini, con l’intento di muovere e di commuovere l’animo di tutti coloro che saranno presenti ad applaudirli.

    Come è ormai prassi consueta, il Teatro Lirico Sperimentale ha invitato delegazioni delle Associazioni territoriali al fine di restaurare la preziosa trama di rapporti con il vero cuore pulsante della città, per suggerire l’idea che il mondo operistico non sia da incastonare in un’elitaria torre d’avorio e che sia da riconsiderare come patrimonio immateriale aperto e accessibile alla più vasta e differenziata rete di pubblico. La volontà è dunque quella di far risorgere l’aura dello spettacolo dal vivo, che si invera nella compartecipazione e nell’incontro “qui e ora” tra coloro che agiscono la scena e il pubblico, in un tacito accordo che permane da secoli e che va necessariamente preservato soprattutto in seguito alla recente pandemia mondiale, colpevole della liquefazione di tante espressioni delle relazioni umane.  

     

    L’attività del Teatro Lirico Sperimentale continuerà con la Stagione Lirica.

    Per visionare il Programma della Stagione, https://www.tls-belli.it/stagione-lirica-2022-2/

    Mentre, per acquistare i biglietti, https://ticketitalia.com/76-stagione-lirica-sperimentale-2022

    Oppure è possibile recarsi direttamente al seguente punto vendita:

    – Tabaccheria CMB piazza della Vittoria n. 24 06049 Spoleto Tel. 0743.47967;

    Per informazioni: Tel. 0743.222889 / 338.8562727 / 0743.221645

    E-mail: info@ticketitalia.com

     L’ultimo e imperdibile appuntamento della rassegna “Fuori Opera” si terrà il 16 luglio alla Sala Pegasus con il Concerto di fine masterclass di Marina Comparato. Prima di quest’ultimo appuntamento, sarà possibile effettuare una visita dell’Archivio Storico del Lirico Sperimentale (consultabile al seguente link https://www.tls-belli.it/centro-studi-archivio-storico/, oppure direttamente in loco, su appuntamento, chiamando 0743.221645), sito a Palazzo Mansueti e adiacente alla Pegasus. L’ingresso per i Concerti sarà libero e gratuito, fino ad esaurimento posti.

    Al pianoforte siederanno i maestri Carolina Benedettini e Minjeong Kim, mentre le giovani voci saranno sempre di: Elena Antonini soprano, Veronica Aracri mezzosoprano, Sara Cortolezzis soprano, Oronzo D’Urso tenore, Elena Finelli soprano, Maria Stella Maurizi soprano, Alessia Merepeza soprano, Davide Peroni baritono, Giacomo Pieracci basso, Matteo Lorenzo Pietrapiana baritono, Davide Romeo baritono, Elena Salvatori soprano, Antonia Salzano mezzosoprano e Roberto Manuel Zangari tenore.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    Manuele Fiori 2022-07-07 18:07:34
    Finalmente un volto nuovo e persone serie al comando. Tanti auguri a tutti!
    Aurelio Fabiani 2022-07-07 10:27:07
    Sono d'accordo con Sergio Granelli. Se la Tesei e soci hanno dato il colpo più duro, quasi mortale, non si.....
    Sergio Granelli 2022-07-06 21:35:44
    Pero' dobbiamo essere onesti fino in fondo. Ricordiamoci anche della governatrice Lorenzetti e di tutti quelli che gli hanno consentito.....