Rapina in una villa di Spoleto

  • Letto 1467
  • Almeno cinque banditi armati di pistola si sono introdotti nell’abitazione di un noto imprenditore 

    (DMN) Spoleto – erano almeno cinque i banditi che ieri sera (16), si sono introdotti in una villa di proprietà di un noto imprenditore, nella prima periferia di Spoleto.

    I malviventi, a volto coperto,  hanno minacciato l’imprenditore e la consorte con delle pistole chiedendogli di aprire la cassaforte.

    Una richiesta che é stata immediatamente esaudita dai padroni di casa, piuttosto spaventati.

    Aperta la cassaforte, i banditi si sono impadroniti di contanti e preziosi per un bottino che dovrebbe superare ampiamente i 200mila Euro.

    Racimolato l’importante bottino, la banda si é dileguata senza lasciar traccia e la coppia ha immediatamente potuto avvertire le Forze dell’ordine.

    Immagine da Internet

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Andrea 2019-10-18 13:37:56
    Una persona che quando parla si capisce cosa dice, peccato che non si candidi lei a rappresentare l'Umbria e Spoleto......
    Sonia Comessatii 2019-10-15 22:00:10
    Non mi sembra un atto serio e circostanziato se non fanno il nome dell'assessore competente. Chi è? Lavori pubblici? Scuola?
    Stefano Conti 2019-10-15 17:08:07
    prima la cina con brunini e poi non si è fatto niente, poi dovevano salvare la minerva e anche li.....
    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.
    Marco Morichini 2019-10-08 22:50:46
    Spero che la notizia del raddoppio ferroviario Terni-Spoleto non sia solo campagna elettorale!