Ospedale, Spoleto City Forum incontra il sindaco Sisti: “Meglio la realtà dei sogni”

  • Letto 904
  • Il comunicato stampa 

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Nei giorni scorsi, come CITY FORUM, abbiamo incontrato il Sindaco Sisti, per verificare quale era lo stato di salute del nostro Ospedale e, soprattutto, le azioni che la nuova Amministrazione vuol mettere in campo nei prossimi mesi per la sua difesa e potenziamento. Alla cordialità ed ai buoni propositi, non è seguita una precisa delineazione esecutiva e programmatica. Siamo preoccupati perchè, mentre si continua a parlare, altri fanno i fatti.

    Ci chiediamo, per esempio:

    a)   Che fine ha fatto il documento approvato dal Consiglio Comunale sulla sanità, e che impegna il Sindaco a precise azioni?

    b)   Sta operando o no la Commissione Tecnica per razionalizzare i servizi ospedalieri fra Foligno, Spoleto  e Valnerina , costituita ormai da mesi ? E se si, perchè ancora noi non siamo inseriti?

    c) Il Sindaco ha espresso soddisfazione per la promessa riapertura del Punto Nascite nel prossimo mese di giugno (cosa che sarebbe dovuta già avvenire). Si sta individuando il personale necessario per materializzare questo impegno, o a giugno ci si dirà ancora che non ci sono i medici?

    d) Alcuni medici ospedalieri ultimamente sono andati in pensione, altri lo faranno a breve. Si sta provvedendo alla loro sostituzione ?

    e) In tantissimi hanno sollevato perplessità sul nuovo riassetto dei  Distretti Sanitari: possibile che da Spoleto non ci sia un preciso pronunciamento a tal proposito? Possibile che tutto vada bene?

     

    Nel frattempo il primo cittadino continua a concentrarsi su un re-ipotizzato nuovo ospedale da costruire a metà strada tra Spoleto e Foligno e sul servizio di telemedicina.

    L’esortazione che avanziamo al Sindaco è quella di ritenere questa ipotetica realizzazione, non una priorità “A”, ovvero quella dove  far convergere tutte le energie e le attenzioni.

     

    La massima, ed unica priorità in questo momento, è quella di trovare soluzioni alle istanze su esposte.

    Non vorremmo cioè che, mentre noi sogniamo un futuro improbabile, il nostro ospedale diventi vittima di scelte penalizzanti.

    Manca, a nostro modesto avviso, quella politica di attenzione quotidiana, e quella programmazione operativa che, proprio perchè martellante, riesce ad ottenere risultati. Ecco perché dopo aver ascoltato le parole del Sindaco, nonché i tanti silenzi di questi mesi, ci chiediamo: che fine hanno fatto tutti gli impegni assunti nel suo programma elettorale per la gestione della Sanità  Pubblica?

     

    Apprendiamo che il Piano Sanitario è pressoché pronto, tanto da aver ricevuto il parere da parte dell’Università.

    Questo stato di tale documento, che disciplina la sanità nei prossimi anni, non fa sorgere dubbi sulla necessità che Spoleto corra più che mai con le sue proposte per salvare l’ospedale?

     

    Le Associazioni del CITY FORUM, lo ribadiamo fino alla noia, sono pronte a sostenere il Sindaco su questi propositi concreti, garantendo tutto l’appoggio possibile.

    Non sono ovviamente disponibili a ragionare sul futuro, quando è in pericolo il presente.


    Per Spoleto City Forum 

    Il portavoce Leonello Spitella

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....