Negoziante riconosce l’uomo che aveva rubato nel suo negozio e chiama la Polizia

  • Letto 254
  • 60enne denunciato per i reati di furto aggravato, ricettazione, minacce e inottemperanza al foglio di via obbligatorio

    Mentre erano impegnati negli ordinari servizi di controllo del territorio nei pressi della stazione ferroviaria di Spoleto, – si legge in una nota stampa della Questura  – gli agenti sono stati avvicinati da un cittadino che ha raccontato di aver individuato un uomo – successivamente identificato come un 60enne italiano – che nei giorni precedenti si era reso responsabile di alcuni furti all’interno del proprio esercizio commerciale.

    Il richiedente ha riferito agli operatori di aver invitato l’uomo a riconsegnare quanto asportato dal negozio ma il 60enne lo aveva minacciato e schernito mostrando la collana trafugata qualche giorno prima.

    Gli agenti, a quel punto, hanno individuato l’uomo – noto per alcuni precedenti di polizia e con a carico un foglio di via obbligatorio dal Comune di Spoleto – che, sentito in merito al possesso dell’accessorio, non ha fornito motivazioni attendibili.

    Dopo averlo accompagnato presso gli uffici del Commissariato per accertamenti, – prosegue la nota –  i poliziotti hanno sottoposto il 60enne a perquisizione che ha dato esito positivo.

    Infatti, occultati tra i vestiti e in una borsa, gli agenti hanno rinvenuto altre 5 collanine – poi riconosciute dal titolare dell’esercizio commerciale come di sua proprietà e asportate di recente dal proprio negozio – alcuni capi di abbigliamento muniti di etichette e una carta di debito, risultata rubata, di cui l’uomo non è riuscito a giustificare il possesso.

    Per questi motivi, al termine delle attività di rito, il 60enne è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di furto aggravato, ricettazione, minacce e inottemperanza al foglio di via obbligatorio.

     

    Tutta la refurtiva, invece, – conclude la nota  – è stata sottoposta a sequestro.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....