Meravigliosa imperfezione. Il ballo di DaDaDum, per Il Maggio dei Libri incontro con Davide Stecca

  • Letto 471
  • L’autore presenterà l’albo illustrato con laboratorio esperienziale e creativo attraverso il ritmo, il corpo e la voce

    Lunedì 22 maggio, ore 16.30, Parco Chico Mendes

    “Meravigliosa imperfezione” è il nostro tratto indistinguibile, unico e speciale; è una conquista importante nella via del volersi bene, nell’accettazione di se stessi e nell’inclusione di chi ci sta vicino.

    Il ballo di DaDaDum è la narrazione di emozioni, stati d’animo, relazioni e situazioni che ognuno di noi ha vissuto. È la storia del “guerriero” che abita in noi, che spesso non abbiamo il coraggio di vedere e accogliere, ma che ci rende meravigliosi.

    DaDaDum è il nostro sentire, il nostro coraggio, la nostra sofferenza; è la nostra speranza, che attraverso il “sentire”, diventa contagiosa e permette di vedere la vita con occhi diversi per apprezzare l’unicità dell’essere! Ecco che la parola si fa ritmo e si fa colore. La pittura interpreta con slancio quel “guerriero”: ora è una goccia, ora è un filamento, ora è una sfumatura.

    Dadadum si muove osmoticamente sui fondali dipinti – che sono paesaggi interiori – invitando il lettore a immedesimarsi in quel punto rosso.

    L’iniziativa, inserita all’interno de Il Maggio dei libri e realizzata con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura con il bando Città che legge 2021, è ad ingresso libero.

    Per informazioni: tel. 0743 218801, mail: biblioteca.comunale@comune.spoleto.pg.it

    In caso di maltempo l’incontro si terrà nella biblioteca comunale di Spoleto a Palazzo Mauri.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....