Le giovani promesse della boxe in scena a Spoleto

  • Letto 776
  • Grande partecipazione alla manifestazione organizzata dall’Asd Boxing club Diego Bartolini che ha coinvolto atleti umbri, laziali ed abruzzesi

    Il meglio della boxe giovanile del Centro Italia a Spoleto. La palestra dell’Asd Boxing club Diego Bartolini “Club La Sfida” nello scorso week end ha ospitato la prima edizione del trofeo “Martiniani Service”. Una manifestazione, promossa dal sodalizio spoletino, che ha coinvolto numerosi atleti provenienti da Umbria, Lazio ed Abruzzo e che ha dato loro la possibilità di tornare a calcare il ring e mettersi alla prova di fronte ad un folto pubblico.

    Al meeting, in rappresentanza dell’Asd Boxing club Diego Bartolini, hanno preso parte Geraldina Russo, Filippo Tini, Gabriele Rustici e Michele Perugini: il bilancio è di due vittorie ed altrettante sconfitte ma tutte le prove fornite dagli atleti sono state a lungo applaudite dai tecnici e dagli spettatori presenti nella struttura di Montarello. Russo, nella categoria Youth 48 kg, ha battuto Papini (esponente della S. Marinella Ring) mentre Tini si è imposto, nella sezione riservata ai boxeur di 92 kg, su Fanfoni (P. Di Giacomo). Assente invece Matteo Rosati, arruolatosi di recente nelle forze armate.

    Un’ottima esperienza quindi quella proposta dall’associazione spoletina, che ora si sta preparando agli incontri valevoli per la Coppa Italia in programma il 4 ed il 5 marzo a Chianciano Terme. I match, in particolare, vedranno protagonisti Adelmo Gabriele Giacomelli, Francesco Rancani, Teresa Marinò, Gaia Cesaretti, Irene Patito: gli unici atleti umbri (insieme ad altri due ragazzi della “Sport Boxe Cannara”) qualificatisi per i match in questione.

    I risultati della manifestazione svoltasi a Spoleto:

    Femminile Youth 48 kg: Russo (B.C. Bartolini) b. Papini (S. Marinella Ring).
    Maschile Junior 60 kg: Bergantini (S. Marinella Ring) b. Rustici (B.C. Bartolini).
    Youth 60 kg: Delorie (Global Gym Uno) b. Perugini (B.C. Bartolini)
    75 kg: Ricci (B. Cannara) b. Ciarlariello (P. Di Giacomo).
    Elite 60 kg: Beljulji (B. Cannara) b. Birbanti (Drago B.).
    63,5 kg: Rusu (Global Gym Uno) e Pelosi (Filippella B.) pari.
    67 kg: Rocchetti (Perugia Fight) b. Nardangeli (S. Marinella Ring)
    75 kg: Nourdinne (Perugia Fight) b. Guarnieri (P. Di Giacomo).
    92 kg: Tini (B.C. Bartolini) b. Fanfoni (P. Di Giacomo).
    Arbitri: Massetti, Parrino, Ruggeri, Tommasini, Scamolla (c.r.).

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....
    Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
    Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....