La danza sportiva sceglie Spoleto

  • Letto 267
  • Oltre 350 ballerini di tutti i livelli e classi si sono sfidati per contendersi il titolo CIDS CUP UMBRIA

    Il Coordinamento Italiano di Danza Sportiva (CIDS) ha scelto il PalaRota di Spoleto per ospitare la CIDS CUP UMBRIA 2024, manifestazione di danza sportiva che ha portato ballerini, amanti del ballo e addetti ai lavori a raggiungere la bellissima cittadina Umbra.
    Domenica marzo infatti oltre 350 ballerini di tutti i livelli e classi si sono sfidati per contendersi il titolo CIDS CUP UMBRIA a colpi di cha cha cha e tango,Valzer lento,Samba e Jive. La manifestazione infatti ha generato tantissimo interesse, tanto è che oltre ai ballerini esperti di competizioni nazionali ed internazionali si sono esibiti anche tanti bambini e adulti alla loro prima esperienza di gara.
    Hanno deliziato il tanto pubblico presente bambini dai 4 anni fino ad arrivare a coppie di adulti over 75 anni, tutti con la stessa passione ed energia, in un atmosfera magica e speciale. Un grande ringraziamento va al comune di Spoleto che ha subito accolto la proposta di poter ospitare questo tipo di manifestazione, mostrando la giusta attenzione ed interesse all evento; sono infatti intervenuti spendendo parole di elogio il Sindaco Andrea Sisti e il Vice-sindaco Stefano Lisci che si sono fatti coinvolgere premiando gli atleti meritevoli della competizione. Parole di ringraziamento sono state spese per il Board dei direttori Cids Umbria, capitanato dal direttore regionale e nazionale Daniele Sargenti per aver scelto Spoleto, e per i Maestri Ezio Mattioli e Vesela Nedyalkova di Spoleto che hanno curato nei minimi dettagli la logistica dell’evento, con passione e dedizione.
    Sicuramente le parole positive di tutti gli addetti ai lavori, maestri intervenuti, atleti e pubblico sono la testimonianza del connubio vincente tra danza Sportiva e la città di Spoleto.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....