La Cooperativa il Cerchio per i terremotati

  • Letto 4629
  • BANNER-DUE-MONDIA tavola per un aiuto concreto. Ad un anno esatto di distanza dal terremoto di Amatrice, la Cooperativa Sociale Il Cerchio e la Fattoria sociale hanno organizzato e ospitato la cena di solidarietà a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma. Si è svolta giovedì 24 agosto, nella bellissima cornice della Fattoria sociale immersa nella campagna della frazione spoletina di Protte, l’iniziativa benefica cui hanno aderito circa 80 persone, tra cui alcuni amministratori dei Comuni umbri colpiti dal sisma. La cena, a base dei prodotti biologici della Fattoria, ha permesso alla Cooperativa di raccogliere oltre 2300 euro, interamente devoluti alla CARITAS diocesana di Spoleto-Norcia che li utilizzerà a sostegno di persone e famiglie in difficoltà nei luoghi del sisma.
    La cena è stata organizzata e coordinata in collaborazione con i Centri Disabili dei Comuni di Spoleto e di Giano dell’Umbria della Usl 2, gestiti dalla Cooperativa Il Cerchio.Merli_group_Il servizio di accoglienza degli ospiti, l’aiuto in cucina ed il servizio a tavola, infatti, sono stati a cura di alcuni ragazzi dei Centri handicap, seguiti naturalmente dagli operatori.
    Soddisfatta per la partecipazione e la riuscita dell’evento la Presidente della Cooperativa Il Cerchio Serenella Banconi, che ha ringraziato tutti gli intervenuti ed ha ribadito la propria vicinanza alle popolazioni colpite dal terremoto. La presidente ha colto l’occasione inoltre per presentare i nuovi progetti che sono in essere proprio alla Fattoria sociale, dove sono coinvolti un sempre maggior numero di utenti e di servizi e che, oltre a dare ottimi risultati in termini di prodotti orto-frutticoli, dà l’opportunità a molti ragazzi e ragazze di confrontarsi con l’ambiente della fattoria e della cucina arricchendo così la propria esperienza professionale e personale.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....