Juniores, Spoleto-Angelana 3-1 : grandissima prova dei ragazzi di Lo Vaglio

  • Letto 469
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    In gol Lucentini, Petroni e Huzuneanu. De Mariano para un rigore

    (DMN) Spoleto – torna a vincere la formazione Juniores dello Spoleto guidata da mister Flavio Lo Vaglio e lo fa offrendo al pubblico del ‘Comunale’ una prova superba. Nella gara valida per la quattordicesima giornata del campionato Juniores regionale A2, girone B, i biancorossi hanno avuto la meglio sull’Angelana per 3-1 riprendendo quella marcia positiva di risultati e prestazioni che da qualche settimana si era interrotta.

    La partita – mister Lo Vaglio, affiancato in panchina dal vice Carlo Cerquiglini (insieme nella foto di copertina), sceglie il 4-2-3-1 con Scerna in porta, Piccioni, Marku, Fabiani e Parmegiani in difesa, Petroni e Raggi in mediana con Ginepri, Vinha e Lucentini alle spalle di Huzuneanu.

    LINEUP111544289842327

    Il tecnico ospite Marco Pecetta schiera Betti in porta, Ciancaleoni, Generotti, Capitini, Testa, Moussaoly, Tomassini, Falcinelli, Pecetta, Nalli e Konan.

    Lo Spoleto è passato in vantaggio al 28′ con Leonardo Lucentini ed ha raddoppiato con un bellissimo gol da fuori area di Michele Petroni al 65′, con gli ospiti  rimasti in 10 uomini cinque minuti prima per l’espulsione di Pecetta.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    L’Angelana si é riportata in partita al 69′ con una rete di Nalli. Nel finale Lorenzo De Mariano salva i suoi parando un rigore ed al 93′ Mario Huzuneanu chiude i giochi con la rete che vale il 3-1 ed il sigillo sui tre punti.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Alberto Bussoni 2019-11-19 07:21:17
    Bravo. Complimenti. Non lo conoscevo prima di questo articolo (grazie Fabio!) e merita di essere conosciuto da una più ampia.....
    Paola 2019-11-13 21:13:13
    Cittadinanze onorarie. La signora, ora senatrice a vita per un Presidente che ha fatto più danni di Carlo in Francia,.....
    Carlo Neri 2019-11-12 12:08:28
    Quali meriti ha costei per essere stata nominata senatore a vita, oltre al fatto di essere ebrea e viva? L'avremo.....
    Caterina 2019-11-09 11:12:58
    Non
    Franco 2019-11-08 10:39:51
    Bellissima iniziativa!!! Bravi