In arrivo il “Cappelletto d’Oro”, la gara gastronomica che premia il migliore della regione

  • Letto 738
  • Dedicato a tutti i cuochi e le cuoche amatoriali, ecco come partecipare 

    In arrivo il “Cappelletto d’Oro”.
    Nel segno della tradizione umbra, si aprono le iscrizioni alla gara gastronomica che premia il miglior cappelletto della regione.
    Il 20 dicembre prossimo, nella meravigliosa cornice di Villa Buitoni a Perugia, si terrà la prima edizione del “Cappelletto d’oro”, una gara gastronomica regionale per cuochi amatoriali, che eleggerà il miglior cappelletto delle festività natalizie umbre.
    Al concorso, organizzato dalla testata Real Umbria e patrocinato dalla Regione Umbria e da Slow Food Perugia, potranno partecipare tutti gli amanti del settore, i cui piatti saranno giudicati da una giuria di esperti, presieduta da Silvia Buitoni.
    Sapore e consistenza dell’impasto, sapore e consistenza del ripieno, dimensione e misura del cappelletto, limpidezza del brodo, sapore del brodo, gusto complessivo del piatto. Questi i parametri che verranno valutati per attribuire il prestigioso premio al suo primo vincitore.
    L’iscrizione al contest è gratuita e può essere effettuata online sul sito www.realumbria.it . A causa delle restrizioni dovute alla pandemia il numero massimo dei partecipanti è stato fissato a trenta unità, in ordine di arrivo delle candidature.

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....