Il Menotti Art festival Spoleto cala il tris

  • Letto 489
  • Oggi la presentazione della mostra personale della designer e stilista di moda Eleonora Altamore

    Il Menotti art festival entra nel vivo e come da tradizione già dai primi di settembre si presentano le mostre clou ed i progetti di mostra personale degli artisti più acclamati che hanno scelto la città del festival per presentare le proprie opere , produzioni artistiche e progetti culturali e comunicativi.
    Sabato 16 settembre alle ore 17 viene presentata la mostra personale della designer e stilista di moda Eleonora Altamore presso la sala orafi del Comune di Spoleto ( la contessa Altamore in foto con Luca Filipponi presso il resort Altamore Moda di Roma). La mostra della contessa Altamore verrà presentata da Luca Filipponi, presidente del Maf Spoleto, da Paola Biadetti direttore della Comunicazione e marketing della kermesse, dal Prof Enzo Dall’Ara critico e storico dell’arte con importanti presenze internazionali ed alla Biennale di Venezia.
     
     
    Nel corso della presentazione della mostra delle borse-sculture con ispirazioni Etrusche e Futuriste ci saranno delle performance artistiche e musicali da parte della cantante, attrice ed insegnante di pianoforte Emanuela Mari e del tenore Augusto Celsi. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 25 settembre tutti i giorni, animando un grande dibattito culturale Etrusco-Futurista.
    A Casa Menotti a pochi metri è in corso la mostra personale antologica dell’artista maceratese e medico Silvio Natali, aperta fino al 26 settembre presso Casa Menotti che diventerà una delle basi del Menotti art festival Spoleto  con numerosi
    concerti a cura del direttore artistico Tania di Giorgio che sta preparando un programma veramente straordinario per l’occasione.
    Al Caffè letterario del sansi è in corso la mostra personale del prof Mario Guarino a cura di Luca Filipponi e Paola Biadetti che sarà presentata ufficialmente sabato 23 settembre alle ore 12 alla presenza di giornalisti ed autorità e che sta avendo un notevole successo di critica e di pubblico con una risonanza nazionale ed internazionale.
    Al Parlamento Europeo di Roma sono stati presentati ieri i programmi dell’Accademia Auge con il prof Giuseppe Catapano, presente alla grande alla kermesse Spoletina, dello stesso Menotti art festival con il presidente Luca Filipponi ed in questa particolare e straordinaria cornice è stato presentato l’ultimo libro della scrittrice e giornalista Sabrina Morelli, finalista del premio Campiello e del premio Strega ed una delle premiate eccellenti del Menotti art festival Spoleto letteratura.
    Insomma tutto è pronto per il taglio del nastro che come ogni anno sarà effettuato dal magistrato, critico ed artista dott.Angelo Matteo Socci che ha confermato con entusiasmo la sua presenza per il 22 settembre a Spoleto.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....