Il Festival dei Due Mondi ricorda Giorgio Strehler

Una serata di parole e musica con Andrea Jonasson, Giulia Lazzarini, Pamela Villoresi e Margherita Di Rauso

Domani sera alle ore 21.30 il palcoscenico del Teatro Romano ospita l’omaggio del Festival dei Due Mondi a Giorgio Strehler (1921-1997), di cui ricorre il centenario della nascita. La vita artistica del regista che ha rivoluzionato il teatro italiano prende forma attraverso lettere autografe, brani teatrali e appunti di prove, affidati alle voci di Andrea Jonasson, Giulia Lazzarini, Pamela Villoresi e Margherita Di Rauso, per la regia di Lluís Pasqual. Alle attrici rispondono i musicisti del Quartetto del Teatro Regio Torino, accompagnati al pianoforte da Carlo Caputo su musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert, Fiorenzo Carpi e Kurt Weill.

Il regista Lluís Pasqual introduce lo spettacolo commentando ciò che Strehler scrive sul teatro e sul suo rapporto con la società e la storia. «Sentiremo i suoi pensieri» – commenta Pasqual – «e i suoi sentimenti attraverso le voci amate e i brani di musica che facevano parte del suo respiro».

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
Francesco 2022-05-23 08:10:44
Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
Francesco 2022-05-18 23:11:12
Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
Pover fratello mio
fabien 2022-04-09 10:16:14
Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....