Ginnastica ritmica: in scena a Spoleto il Campionato regionale di Serie D Silver

  • Letto 675
  • Circa 100 atlete al PalaRota

    La città di Spoleto ha felicemente accolto, nel Palazzetto dello Sport “Don Guerrino Rota”, la scenografica kermesse di ginnastica ritmica. Si è trattato della prova unica del Campionato Regionale a squadre di Serie D Silver, che ha coinvolto tutte le 5 diverse categorie, LA, LB, LC, LD e LE. La manifestazione è stata curata nei minimi dettagli dal punto di vista organizzativo, dalla locale Polisportiva La Fenice.
    Complessivamente, hanno partecipato circa 100 atlete provenienti un po’ da tutta l’Umbria, raggruppate per gareggiare in ben 26 formazioni. Le società della nostra regione scese in “campo” al “PalaRota” sono state 8: Braccio Fortebraccio Perugia, Clinique Città di Castello, Fontivegge Gryphus Perugia, Fulginium Foligno, Ginnastica Perusia Corciano, Gymnica Bastia, Melos Perugia e Olympia 2000 Cannara.
    Per ciò che concerne il livello più semplice, quello LA, la vittoria è andata in Altotevere con le 4 squadre della Clinique, sia tra le Allieve (1° e 2° posto con 19,875 e 19,500 punti), che fra le Open (1° e 2° posto, rispettivamente con 19,950 e 18,250).
    Passando alla categoria LB, tra le Allieve si è imposta Perugia con le ginnaste della Fortebraccio (punti 20,500), seguite da quelle della Melos (20,125) e ancora da un’altra compagine della Fortebraccio (19,925), mentre fra le Open, la terna vincente è costituita da Fulginium (20,175), Ginnastica Perusia (19,925) e Gymnica (19,850).
    Molto combattuta la gara riservata al livello LC: fra le Allieve medaglia d’oro conquistata, per un soffio, dalla Gymnica Bastia (punti 32,875), davanti alla Fontivegge Gryphus (32,850) e all’Olympia 2000 (32,425). La Gymnica Bastia si è fatta valere anche nella gara Open (punti 34,225), precedendo 2 formazioni della Fontivegge Gryphus (33,400 e 33,100).
    Nel programma LD Open, 1° gradino del podio per le ginnaste della Fontivegge Gryphus con un punteggio di 33,700 e infine, nella categoria di eccellenza LE, sempre fra le Open, vittoria della Fortebraccio con 38,325 punti.
    Ottima la presenza del pubblico, con ingresso regolato dalla normativa vigente in materia di misure anti-Covid, che ha ridonato interesse e restituito il giusto risalto a questa disciplina, considerando le gare spesso effettuate a porte chiuse negli ultimi due anni.
    Le brave ed emozionate atlete sono state premiate dalla Presidente di Giuria Chiara Bellezza e dal Presidente del Comitato Regionale della Federginnastica Roberto Settimi.
    Prossimo attesissimo appuntamento a Rimini, per le Finali Nazionali Summer Edition 2022, che si svolgeranno dal 24 giugno al 3 luglio.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....