Ex Pozzi, via libera alla cassa integrazione straordinaria. Caparvi (Lega): “finalmente dalle parole ai fatti”

  • Letto 2335
  • Via libera alla cassa integrazione straordinaria per la ex Pozzi, il plauso del segretario Lega Umbria, On. Virginio Caparvi. “Finalmente dalle parole ai fatti. Il Governo Conte ha sbloccato la cassa integrazione straordinaria per i 200 dipendenti della Isotta Fraschini di Spoleto da mesi costretti all’incertezza più totale oltre che costretti a sopravvivere senza stipendio.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    L’iter è stato lungo ed operoso ma alla fine è il risultato ciò che conta. Il mio contributo è arrivato in corso d’opera quando il documento era già stato redatto, dunque non ho alcuna intenzione di intestarmene il merito. Ho prestato il mio ruolo informativo facendomi umilmente portavoce di un grande disagio che hanno vissuto e vivono tutt’ora gli operai della Ex Pozzi. 
    Ringrazio per l’interlocuzione puntuale ed attenta Adolfo Pierotti della Fim Cisl Caparvi-parlamentoUmbria che si è adoperato da mesi in questa vicenda. Difronte a certe urgenze la prudenza e la cooperazione tra forze sociali e politica sono fondamentali. Ovvio che, purtroppo, si tratta di un palliativo e la soluzione definitiva può arrivare grazie ad un imprenditore che sappia far tornare grande una realtà che si è sempre distinta per la qualità della propria produzione. Rimaniamo vigili sugli eventuali sviluppi futuri. ” 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    2 Comments For "Ex Pozzi, via libera alla cassa integrazione straordinaria. Caparvi (Lega): “finalmente dalle parole ai fatti”"

    1. Massimo Brunini
      Giugno 14, 2018

      Illustre sottosegretario , oltre l’apprezzamento x ciò che sta facendo x la Ex pozzi e gli operai , vorrei chiedere se nn sia il caso approfondire lo spazio di mercato che ha sia la ghisa che l’alluminio con le procedure in essere in quella azienda ….per valutare possibilità di riconversione o altro che possa prefigurare un futoro meno critico …grazie x l’attenzione e buon lavoro .

      Rispondi
    2. Giuliano roselletti
      Giugno 14, 2018

      Sarebbe bello poter tornate a lavorate ..grazie massimo brunini

      Rispondi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....