Eccellenza, Voluntas Spoleto-Cannara 1-2 : esordio amaro al ‘Comunale’

  • Letto 2008
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO(DMN) Spoleto – una buona Voluntas Spoleto si piega, nel finale, ad un altrettanto organizzato Cannara, nella prima giornata del Campionato di Eccellenza regionale 2017/2018.  La squadra di Scapicchi parte bene ma alla distanza subisce il ritorno degli ospiti.

    La partita – Scapicchi disegna la sua prima Voluntas in campionato con il 4-3-3 con Palanca tra i pali, Sensi, Zeetti, Voluntas_Spoleto_Cannara_Due_Mondi_News-1Della Spoletina e Cota in difesa, Bacchiocchi, Pigazzini e Maulini a centrocampo e Di Domenicantonio, Pirró e Andreini in attacco. Il tecnico ospite Farsi, che deve far a meno di bomber La Cava appiedato dal giudice sportivo, schiera nel 3-5-2 dell’undici titolare tutti gli altri ex dal recente passato biancorosso, ovvero Menchinella, Baronci, Fondi e Di Giuseppe. La Voluntas parte bene ma al 14′ arriva la sfortuna: Cota, infortunato dopo uno scontro di gioco, deve lasciare il campo, al suo posto entra Gasparotto mentre Maulini scala sulla linea dei difensori. Un minuto più tardi la Voluntas passa: Di Domenicantonio, imbeccato dallo stesso Gasparotto,  con uno scatto da centometrista brucia in velocità la difesa ospite ed infila Battistelli in diagonale. È 1-0. Al 22′ Della Spoletina rimedia il primo giallo del campionato per un fallo su un avversario. Al 26′ l’ex Menchinella prova a svegliare i suoi ma in conclusione ad una bella azione di forza in contropiede centra il palo dove Palanca non può arrivare. Al 29′ arriva il pareggio ospite ed è ancora la legge degli ex a far male alla Voluntas: Di Giuseppe pescato in area da Fondi, batte di testa Palanca per la rete dell’1-1. Al 38′ il Sig. Maccarini di Arezzo estrae il giallo all’indirizzo di Di Domenicantonio per una presunta simulazione mentre dagli spalti si invoca il calcio di rigore. Al 40′ viene espulso dalla panchina il presidente della Voluntas Riccardo Ciambottini per proteste. Al 44′ con un bel tiro di esterno dal vertice sinistro dell’area di rigore, Camilletti, colpisce l’incrocio dei pali opposto. Nel primo minuto di recupero, Camilletti interviene male su Di Domenicantonio e rimedia il cartellino giallo. Al 49′ ci prova ancora Claudio Di Giuseppe ma il suo destro termina a lato della porta difesa da Palanca. Dopo cinque minuti di recupero il primo tempo termina in parità sul risultato di 1-1.

    La ripresa si apre senza sostituzioni con i due tecnici che scelgono ancora di puntare sull’undici di partenza. Al 5′ Scapicchi è costretto a togliere dal campo Di Domenicantonio, uscito malconcio dallo scontro di gioco che aveva chiuso la prima frazione, inserendo al suo posto Veneroso. Nella ripresa, occasioni da ambo le parti  ma nel finale è il Cannara ad avere la meglio grazie ad una rete di Fastellini, bravo a ribadire in gol dopo aver colpito il palo. Termina 2-1 a favore degli ospiti.

    Prossimo turno – nella seconda giornata del campionato di Eccellenza regionale, in programma domenica 17 settembre alle ore 15:30, la Voluntas Spoleto, sarà impegnata in trasferta sul campo del Ventinella.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....