Da Spoleto a Buenos Aires

  • Letto 238
  • Grazie al suo curriculum ricco di imprese speciali e sulla scia del grande successo riscosso dall’ultima edizione di Biennale Milano e di Pro Biennale a Venezia, soprannominato il padiglione delle arti, e Spoleto Arte , il Ministero della Cultura dell’ Argentina ha chiesto ufficialmente al curatore d’arte, scrittore e reporter Salvo Nugnes di occuparsi della cura e dell’organizzazione di una Biennale d’arte del Sud America con sede nella città di Buenos Aires, legata da sempre all’Italia.

    Nugnes, imprenditore poliedrico che, in più di trentacinque anni di carriera, è passato dall’essere manager di importanti personalità a curare grandi eventi in tutto il mondo. Giornalista ed inviato speciale per le principali reti d’informazione, si è detto lusingato della richiesta arrivata da oltreoceano.

    Il progetto prevederebbe la creazione di un simposio di artisti provenienti dai più svariati paesi che rappresenti ogni tipo di espressione artistica, dalla pittura alla scultura, dalla poesia all’editoria, dal teatro alla musica, un evento speciale insomma dov’è arte e cultura si fondano.

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....