Coronavirus, a Spoleto aumentano i contagi tra i giovani

  • Letto 2324
  • Il Sindaco Umberto de Augustinis firma l’ordinanza di chiusura per parchi e giardini pubblici

    Contagi in aumento tra i giovani, in particolare nella fascia di età compresa tra 0 e 16 anni. È questa il motivo alla base della decisione di chiudere le aree gioco e le strutture ludiche interne ai parchi e ai giardini pubblici di libero accesso.

    L’ordinanza è stata firmata questa mattina dal Sindaco Umberto de Augustinis, non solo perché sono proprio i bambini e i ragazzi che di norma usufruiscono e si ritrovano nei parchi e nelle aree verdi, ma anche per le difficoltà nel far rispettare, in questo contesto, il divieto di assembramento e il distanziamento così come previsto dall’allegato 8 del D.P.C.M. 11 giugno 2020.

    Si è quindi ritenuto necessario applicare il principio di precauzione a tutela della salute pubblica, in attesa di avere ulteriori dati sull’andamento dei contagi da Covid-19, soprattutto per quanto riguarda la fascia di popolazione interessata.

    Il mancato rispetto delle misure di contenimento, salvo che il fatto non costituisca reato, è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400,00 a 3.000,00, ai sensi dell’art. 4 del decreto legge 25 marzo 2020, n. 19.

    Le attività di controllo circa la precisa osservanza delle disposizioni emanate con l’ordinanza n° 232 del 30.9.2020 sono effettuate con il concorso di tutte le forze di polizia e istituzioni interessate.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....