Coppa Italia, Sir Perugia-Modena 3-0

  • Letto 141
  • La Sir Susa Vim Perugia supera 3-0 la Valsa Group Modena di fronte ai 3200 del PalaBarton nei quarti di finale della Del Monte® Coppa Italia ed accede alla Final Four della competizione a Casalecchio di Reno il 27 e 28 gennaio. Prova concreta dei padroni di casa, Semeniuk Mvp

    Vola alla Final Four della Del Monte® Coppa Italia la Sir Susa Vim Perugia.
    I Block Devils di coach Lorenzetti superano 3-0 la Valsa Group Modena di fronte ai 3200 del PalaBarton nei quarti di finale della Del Monte® Coppa Italia ed accedono alla Final Four della competizione a Casalecchio di Reno il 27 e 28 gennaio. Avversario dei bianconeri nella seconda semifinale l’Allianz Milano.
    Prova concreta dei padroni di casa. Spinti dal calore del pubblico amico, Giannelli e compagni giocano un match di qualità, contengono al minino gli errori diretti e trovano continuità sia nel sideout che in fase break. Perugia guida con autorità tutti e tre i set ed esulta con il punto finale di Jesus Herrera.
    I numeri della sfida premiano Perugia che soprattutto in attacco fa la differenza chiudendo con il 66% di efficienza contro il 49% dei ragazzi di Petrella.
    L’Mvp della gara è il martello Kamil Semeniuk. 14 i punti a referto dello schiacciatore polacco con 2 ace ed un clamoroso 79% in attacco. Doppia cifra in casa Sir Susa Vim anche per Herrera (13 punti con il 56% in attacco), 9 i palloni a terra dell’altro schiacciatore, l’ucraino Plotnytskyi. Da sottolineare la prestazione ai limiti della perfezione di Flavio in primo tempo (83% su 6 palloni) ed i 4 sigilli a referto per un ispirato Giannelli.
    Domani subito al lavoro i Block Devils perché domenica si torna al PalaBarton per la seconda di ritorno di Superlega. A Perugia arriva l’arrembante Monza.
     
     
    IL MATCH
     
    Formazione tipo per Lorenzetti. Avvio equilibrato con Herrera a segno (3-2). Contrattacco di Semeniuk (4-2). Flavio dalle vie centrali poi out Sapozhkov (8-4). Plotnytskyi con il contrattacco (10-5). Semeniuk sulle mani del muro (13-7). Ace di Sapozhkov (16-12). Ace anche di Rinaldi (17-14). Muro vincente di Sanguinetti, Modena a -2 (19-17). Altro muro della formazione ospite che torna a contatto (21-20). Plotnytskyi risolve una situazione complicata (22-20). L’errore al servizio di Rinaldi porta Perugia al set point (24-22). Muro di Semeniuk, bianconeri avanti (25-22).
    Secondo set con l’ace di Herrera in avvio (4-3). Ancora il mancino cubano (6-4). Si gioca punto a punto con Rinaldi a bersaglio in pipe (10-9). Due di Semeniuk da posto quattro (12-9). Perugia prova ad allungare con i punti di Plotnytskyi ed Herrera (16-10). Ace di Semeniuk (18-10). Servizio vincente anche per Plotnytskyi (23-14). Fuori Sapozhkov, set point Perugia (24-15). L’errore al servizio di Bruno propizia il raddoppio bianconero (25-16).
    Terzo parziale con Perugia avanti con l’ace di Herrera (6-3). Servizio vincente anche per Semeniuk (8-4). In rete l’attacco di Plotnytskyi, Modena dimezza (9-7). L’ucraino si riscatta subito con l’ace del 12-8. Solè sulla linea di fondo campo (15-10). Giannelli e poi Flavio con i muri vincenti (19-12). Ace di Sapozhkov (20-15). Semeniuk chiude la diagonale stretta (22-15). Invasione di Sanguinetti, match point Perugia (24-17). Herrera manda i Block Devils a Bologna! (25-18).
     
    I COMMENTI
     
    Kamil Semeniuk (Sir Susa Vim Perugia): “Siamo molto felici per questa partita e di andare a Bologna. Sapevamo che non sarebbe stata facile, siamo rimasti sempre concentrati ed uniti in campo e questa è una cosa molto importante”.
     
    IL TABELLINO
     
    SIR SUSA VIM PERUGIA – VALSA GROUP MODENA 3-0
    Parziali: 25-22, 25-16, 25-18
    SIR SUSA VIM PERUGIA: Giannelli 4, Herrera 13, Flavio 6, Solè 3, Plotnytskyi 9, Semeniuk 14, Colaci (libero), Held, Russo, Ben Tara. N.e.: Ropret, Candellaro, Toscani (libero), Leon. All. Lorenzetti, vice all. Giaccardi.
    VALSA GROUP MODENA: Bruno 2, Sapozhkov 10, Brehme 4, Sanguinetti 6, Juantorena 9, Rinaldi 10, Federici (libero), Boninfante, Stankovic, Davyskiba 2. N.e.: Pinali G., Pinali R., Gollini (libero), Sighinolfi. All. Petrella, vice all. Zanni.
    Arbitri: Marco Zavater – Andrea Pozzato
    LE CIFRE – PERUGIA: 11 b.s., 6 ace, 47% ric. pos., 37% ric. prf., 66% att., 5 muri. MODENA: 15 b.s., 3 ace, 44% ric. pos., 34% ric. prf., 49% att., 3 muri.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]