Cominciata la prevendita per “Dante in Spoletium. Inferno”, uno spettacolo di e con Riccardo Leonelli e Stefano de Majo

  • Letto 2976
  • Teatro Romano domenica 12 settembre, ore 18

    È cominciata la prevendita per “Dante in Spoletium. Inferno” di e con Riccardo Leonelli in programma domenica 12 settembre, alle ore 18, al Teatro romano di Spoleto, in partnership con il Menotti Art Festival Spoleto
    Oltre al regista e interprete ternano saranno in scena Stefano de Majo e Damiano Angelucci, Cecilia Di Giuli, Germano Rubbi, Emanuela Cordeschi, Ilaria Arcangeli, Sofia Bottino, Camilla Cancellaro, Costanza Gozzi, Agnese Laudizi, Alessandro Pieramati, Lorenzo Quondam, Nicola Vantaggi, Mia Veneziani, Aurora Ziantoni. Coreografie di Romana Sciarretta, costumi Marinella Pericolini, stoffe D&D Tessuti, foto Roberto Bertolle, video Filippo Lupini.

    Non si tratta di una lectura Dantis ma di uno spettacolo originale che si dislocherà nell’area del teatro e sarà incentrato su sei canti dell’Inferno: il primo, il secondo, il quinto (Paolo e Francesca), il ventiseiesimo (Ulisse), il trentatreesimo (Ugolino) e il finale, trentaquattresimo, con l’incontro con Lucifero descritto come un’orrida, pelosa, creatura dotata di tre facce su una sola testa e tre paia d’ali di pipistrello. Viene proposto, come ha affermato il regista Riccardo Leonelli, “un viaggio catartico, di redenzione, un attraversamento del male per accedere alla vita con uno sguardo diverso”.
    Biglietto: 13,50 € nel circuito Ticketitalia e a Terni da New Sinfony (Galleria del Corso, 12), a Spoleto da Box 25 (Piazza della Vittoria, 25).

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....