In arrivo oltre 1500 appassionati per ‘la SpoletoNorcia…in MTB’, quattro giorni di eventi sull’ex ferrovia… e non solo – foto della presentazione

  • Letto 1801
  • Ancora un importante evento che vedrà protagonista la Città di Spoleto e le sue preziose risorse ambientali, turistiche e sportive. Dal 1 al 4 settembre la Città del Festival dei Due Mondi sarà invasa da oltre 15000 appassionati, su due ruote e non, per partecipare all’edizione 2016 de ‘la SpoletoNorcia…in MTB’, manifestazione organizzata dal MTB Club Spoleto e l’Associazione ‘I Cento Comuni’ in collaborazione con Umbria & Bike ed il patrocinio della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, dei comuni della Valnerina e del comprensorio spoletino. Saranno partner istituzionali dell’evento anche il CONI, la Federazione Italiana Ciclismo, il Consorzio Bonificazione Umbria e l’ATI 3.

    Quattro giorni intensi – Il ricco programma è stato presentato ufficialmente ieri mattina in un’affollata sala conferenze di Palazzo Mauri dal presidente del Comitato organizzatore e del MTB Club  Luca Ministrini alla presenza del Sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli, di quello di Cerreto Luciano Campana, del Presidente di Federciclismo Umbria Carlo Roscini e di David Panichi dell’Associazione Bici Cuore Diabete, fratello gemello del campione Luca Panichi, testimonial dell’evento noto per aver recentemente affrontato le grandi salite del ciclismo in carrozzina. Si parte giovedì 1 settembre con una tavola rotonda alla casa dell’architettura in piazza Pianciani curata da Off-Arch sul tema del turismo ecosostenibile ed i progetti per l’ex ferrovia. Venerdì 2 è in programma una passeggiata in notturna sul tracciato dell’ex ferrovia fino al viadotto di Caprareccia e ritorno in collaborazione con ‘SpoletoCammina’. Sempre nella giornata di venerdì sono in programma attività per tutti in piazza Garibaldi, l’apertura del ‘trenino del gusto’ in Corso Garibaldi ed un convegno al Giardino dello Sport. Per sabato 3 invece sono state programmate delle visite guidate alla Città ed al Monteluco, tante attività in piazza Garibaldi, una cronoscalata con Luca Panichi ed una pedalata aperta a tutti con Francesco Moser, che in mattinata presenterà il suo libro al Giardino dello Sport, sulla pista ciclabile Spoleto-Assisi fino a Montefalco e ritorno. Domenica 4 sarà il giorno più importante con la partenza de ‘la SpoletoNorcia…in MTB’ per il percorso corto (18 km) al quale parteciperà l’attore Simone Montedoro protagonista in Don Matteo, il lungo di 45 km e la randonnée ,per i più esperti, di 115 km e 1700 m di dislivello. Alle 10 ci sarà il ‘color mob’ sul viadotto di Caprareccia e alle 10:30 una visita guidata sui luoghi di Don Matteo. All’arrivo dei ciclisti pasta party al Giardino dello Sport.

    I grandi del ciclismo a Spoleto – Oltre all’attore Simone Montedoro sono testimonial de ‘la SpoletoNorcia…in MTB’ 2016 anche Francesco Moser, Luca Panichi e Fred Morini. Sarà a Spoleto anche il commissario tecnico della nazionale di ciclismo Davide Cassani.

    Info e iscrizioni -‘Le iscrizioni sono ancora aperte, tutte le info su www.laspoletonorciainmtb.it. Appuntamento a Spoleto dal 1 al 4 settembre.

    Le info sulla presenza di Simone Montedoro a questo link: https://m.facebook.com/DonMatteo10Spoleto/

    F.G.BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....