Agevolazioni per il trasporto scolastico

Novità per la richiesta:quelle​ comunali cumulabili con il Bonus Trasporti del Governo

Il servizio di trasporto scolastico è garantito a tutti gli studenti della scuola dell’obbligo ed ai bambini iscritti alle scuole d’infanzia della città di Spoleto.

Quest’anno, oltre ad usufruire delle agevolazioni comunali, è possibile richiedere il Bonus Trasporti attraverso il portale dedicato del Ministero www.bonustrasporti.lavoro.gov.it indicando come gestore BUSITALIA SITA NORD SRL. In questo modo si potrà ottenere uno sconto di € 60,00 sull’acquisto dell’abbonamento, cumulabile con l’agevolazione sul costo dell’abbonamento scolastico.

In funzione dell’applicazione del Bonus Trasporti da parte dell’azienda BusItalia, sono state aggiornate le modalità di richiesta di accesso al beneficio comunale.

Coloro che hanno un ISEE massimo di € 1.000,00 o sono detentori di legge 104/92 dovranno presentare la domanda presso le sedi dei CAF convenzionati con il Comune di Spoleto (l’elenco è scaricabile qui https://bit.ly/3QtEmRQ). Il Comune di Spoleto, acquisita la domanda di agevolazione, che può essere presentata esclusivamente per il trasporto presso la scuola di competenza, autorizza BusItalia al rilascio dell’abbonamento a tariffa agevolata (i moduli di domanda sono disponibili presso i CAF, gli istituti scolastici e sul sito del Comune di Spoleto https://bit.ly/3x6igyc).

Quattro sono invece le fasce previste per chi ha un ISEE superiore a € 1.000,00: da € 1.001,00 a € 3.000,00 l’agevolazione è del 65%; da € 3.001,00 a € 8.000,00 del 45%, mentre per coloro che hanno un ISEE compreso tra € 8.001,00 e € 25.000,00 la riduzione è prevista solo in caso di più figli (per il secondo figlio del 30%, per il terzo e successivi del 40%). Non sono previste agevolazioni o riduzioni per un ISEE superiore a € 25.000,00.

In questi casi, dopo aver scaricato online il Bonus Trasporti, bisognerà recarsi presso gli sportelli di BusItalia, all’interno della Stazione Ferroviaria di Spoleto ed acquistare l’abbonamento. Successivamente sarà possibile recarsi presso i Caf convenzionati con il Comune di Spoleto per richiedere l’agevolazione sull’abbonamento scolastico (dovrà essere utilizzato sempre il modello disponibile nei CAF, sul sito del Comune di Spoleto e presso gli Istituti Scolastici), che verrà applicata a rimborso della spesa sostenuta sulla base della percentuale di agevolazione concessa.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....