Addio al presidente della Meccanotecnica Umbra, Alberto Pacifici

  • Letto 521
  • Il cordoglio del sindaco di Spoleto Andrea Sisti. Tutti i messaggi

    Andrea Sisti – “L’Umbria perde oggi uno dei più straordinari e visionari imprenditori della nostra terra, un uomo che ha avuto la capacità di intraprendere un percorso di sviluppo, produzione e ricerca molto innovativo e di grande valore.

    Quello di Alberto Pacifici è stato un percorso lavorativo e umano emblematico, la dimostrazione che la capacità di fare impresa può non disgiungersi dall’attenzione verso gli aspetti sociali che interessano le comunità in cui questa si compie, fornendo al contempo opportunità di crescita per generazioni di lavoratori.

    La sensibilità e la costante disponibilità con cui negli anni ha contribuito fattivamente alla sviluppo di questo territorio rimarranno, insieme al suo fare discreto, i fulgidi esempi di un uomo che Spoleto non dimenticherà mai.

    Al figlio Carlo e alla famiglia esprimo, a nome dell’amministrazione comunale, le più sentite condoglianze”.

    Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto  – 

    Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Dario Pompili, ha voluto esprime il cordoglio per la scomparsa del Cavaliere del Lavoro Alberto Pacifici che è stato il primo Presidente della Fondazione.
    Ne vuole ricordare le alte doti morali e professionali, imprenditore saggio ed illuminato che ha saputo trasfondere, nella Istituzione, il suo talento ed il suo impegno per il conseguimento degli obbiettivi storici del Territorio, sempre attento e sensibile agli interessi della Collettività.
    Rimarrà per sempre nella storia della Fondazione.

    Spoleto Calcio – Lo Spoleto Calcio e lo Junior M8 Spoleto, a nome di tutti i dirigenti, di tutto lo staff tecnico e di tutti gli atleti, si stringono con affetto al Presidente della Clitunno Calcio, Carlo Pacifici, per la perdita del caro papà Alberto, scomparso questa mattina. A Carlo Pacifici, ai suoi familiari e alla Clitunno Calcio va il più caloroso abbraccio da parte nostra.

    Pol.Pen.Spoleto– La ASD Polizia Penitenziaria Spoleto, nella persona del Presidente Francesco Galli e di tutto lo staff, si stringe nel cordoglio alla ASD Clitunno e alla famiglia Pacifici per la scomparsa dell’amato Alberto.
    Una preghiera sincera dal profondo del nostro cuore per una persona che ha avuto una rilevanza spiccata per la Comunità di Campello ma anche a livello nazionale ed internazionale.
    Un grande uomo che ha dedicato la sua vita all’azienda con profonda umiltà e affetto.

    Donatella Tesei  – “Ci lascia un uomo lungimirante, attento, sensibile, capace di saper leggere al meglio il futuro”: queste le parole della Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, che si è recata a salutare la famiglia di Alberto Pacifici scomparso ieri.

    “Pacifici ha fondato la Meccanotecnica Umbra spa e ne ha determinato la sua crescita a livello mondiale, riuscendo a coniugare lo sviluppo internazionale con il radicamento dell’azienda sul territorio di origine. Alla comunità umbra mancherà un grande imprenditore, ma anche un uomo che proprio a quella comunità non ha mai fatto mancare il suo grande contributo. Alla famiglia vanno le più sincere condoglianze”.

    Partito Democratico  – Il Pd di Spoleto si unisce all’unanime cordoglio per la scomparsa di Alberto Pacifici, imprenditore illuminato, capace e profondamente radicato in questo territorio per il quale ha sempre lottato per farlo uscire dell’isolamento e portarlo verso un futuro migliore. Credeva fermamente che uno dei temi sui quali Spoleto doveva spendere le proprie energie fosse un’adeguata rete infrastrutturale. Per questo, in qualità di presidente dell’allora Carispo, finanzio’ il progetto e si adoperò per il completamento della statale Tre Valli convinto che non soltanto l’Umbria, ma il Paese avesse bisogno di una dorsale tra i due mari che attraversasse l’Italia centrale. Amava ricordare come fosse stata sua suocera, alla quale era profondamente grato, a spingerlo a fondare la Meccanotecnica, raccontava dei suoi incontri con Maria Sole Agnelli dalla quale ricevette consigli e sostegno. Lo faceva, col suo modo mite e gentile, con il sorriso di chi ha un animo nobile. Perdiamo un uomo che lascia una traccia indelebile del suo passaggio. Il Pd gli rende omaggio esprimendo cordoglio e vicinanza alla famiglia.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....