Ultimi spettacoli per Norcia Estate ma l’impegno nella promozione turistica continua

  • Letto 1139
  • In corso il tesseramento per la nuova “Pro Loco” di Norcia. Assemblea elettiva del consiglio fissata per il 23 settembre

    Norcia – La rassegna “Norcia Estate”, che tanto entusiasmo sta destando tra gli ospiti e tra i residenti della città di San Benedetto, per la varietà e soprattutto per la qualità degli spettacoli in programma (basti pensare alle ultime serate in compagnia con le cover di Renato Zero e dei Beatles, alle performance dei comici di Zelig e allo strepitoso concerto di Maurizio Vandelli), sta volgendo al termine con proposte ugualmente interessanti. Le prossime serate vedranno protagonisti il gruppo “Macapea Acoustic Band” (sabato 20 ore 21:30), artisti vari nell’ambito di un talent show organizzato da Anna Salvatori (21) , il gruppo folcloristico “Canta che ti passa”, composto da ragazzi e bambini di Norcia (22), la banda di Offida con un tributo a Ennio Morricone (25) e molto altro ancora.
    “Norcia – afferma il vice sindaco e assessore al turismo Pietro Luigi Altavilla – è una città che vive di turismo e ricevere, da parte di residenti, ma soprattutto di oriundi e turisti, così tanti apprezzamenti per la programmazione ricreativa in corso è il riconoscimento più significativo per il grande impegno e i tanti sacrifici spesi”. “Impegno – prosegue Altavilla – che va riconosciuto in particolare all’associazione Pro Nursia e al suo presidente Domenico Rossi, che sta facendo un lavoro encomiabile a livello promozionale e di ritorno d’immagine”. E si sta già pensando al futuro. “Norcia – continua il vicesindaco – si sta dotando di una Pro loco a tutti gli effetti. E’ in corso il tesseramento dei soci presso l’ufficio informazioni di Piazza San Benedetto, al piano terra del palazzo municipale. E il 23 settembre – annuncia – si terrà l’assemblea per l’elezione del suo consiglio direttivo”. “Spero – si augura Altavilla – che i cittadini rispondano numerosi; che ci sia ampia partecipazione nelle iscrizioni. La nostra città ha bisogno di gente volenterosa con l’intenzione di impegnarsi e di spendere un po’ del proprio tempo per il bene di tutto il territorio. Mettersi al servizio della promozione e dello sviluppo, infatti, credo che sia non solo un onore ma anche un dovere e, al tempo stesso un piacere”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....