Dopo Skin è la volta di Jeff Mills: ospite internazionale a “Spoleto a Colori”

  • Letto 4362
  • L’artista, che ha rivoluzionato la musica elettronica a partire dagli  anni ’80, a seguito della grande partecipazione al Festival dei 2  Mondi, riapproda a Spoleto con un diverso progetto musicale.

    La cornice è la prestigiosa Rocca Albornoziana, nella quale si  svolgerà, all’insegna della musica e dell’innovazione, la serata “Metamorphosis”, frutto della sinergia e della collaborazione, già  sperimentata lo scorso anno con grande successo, tra la CREW di  “Spoleto a Colori” e il locale “Serendipity”.

    L’intento della manifestazione è quello di far conoscere ai giovani un  monumento di importanza storica e di rilevanza culturale quale la  Rocca, rendendolo fruibile ai cittadini e ai turisti in una veste del  tutto inusuale da quella solita, come solo “Spoleto a Colori” riesce a  fare.

    La serata, in programma sabato 29 aprile,  avrà inizio a partire dalle ore 22, le prevendite sono già  disponibili presso gli infopoint. BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]