Serie C, Ternana-Palermo 0-0

  • Letto 436
  • Secondo pari a reti bianche al Liberati 

    (DMN) Terni – non riesce ad espugnare il proprio stadio la Ternana di Cristiano Lucarelli che dopo lo 0-0 contro la Viterbese all’esordio, impatta con lo stesso risultato contro in neopromosso Palermo di Roberto Boscaglia. 

    Lucarelli ha scelto il 4-2-3-1 con Iannarilli in porta, capitan Defendi, Suagher, Diakité, e Mammarella in difesa, Damian e Kontek in mediana con  Partipilo , Falletti e Furlan dietro all’unica punta Vantaggiato.

    Boscaglia ha puntato invece sul 3-5-2 con Pelagotti in porta, Somma, Lancini e Marconi in difesa,  Doda , Odjer, Palazzi, Martin e Valente a centrocampo con Rauti e Saraniti davanti.

    La squadra rossoverde ha disputato una buona gara e creato numerose occasioni ma non é riuscita a gonfiare la rete degli ospiti. In pieno recupero la Ternana ha chiesto un rigore per un fallo di mano in area ma il Sig. Gualtieri ha lasciato correre. 

    Nel prossimo turno,la Ternana sarà impegnata ad Avellino contro la Casertana con fischio d’inizio fissato alle 17.30 di domenica 11 ottobre.

    Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi (Cap., 27′ st Laverone), Suagher, Diakité, Mammarella; Damian (12′ st Proietti), Kontek; Partipilo (27′ st Peralta), Falletti, Furlan (12′ st Torromino); Vantaggiato (17′ st Raičević). A disp.: Vitali, Russo, Boben, Paghera, Palumbo, Frascatore. All.: Cristiano Lucarelli

    Palermo (3-5-2): Pelagotti; Somma (Cap.), Lancini, Marconi; Doda (17′ st Accardi), Odjer, Palazzi (14′ pt Broh), Martin, Valente; Rauti (45′ st Floriano), Saraniti (17′ st Lucca). A disp.: Fallani, Silipo, Peretti, Kanoute, Cangemi, Marong. All.: Roberto Boscaglia

    Arbitro: Matteo Gualtieri (Asti)

    Assistenti: Andrea Niedda e Gianluca D’Elia (entrambi di Ozieri)

    IV Ufficiale: Eduart Pashuku (Albano Laziale)

    Ammoniti: Lancini (P.); Furlan e Falletti (T.)

    Recuperi: 1/3

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]