• Letto 516
  •  Dall’inferno al paradiso con Burrai, Falzerano e Bianchimano

    (DMN) Perugia – Bella vittoria di carattere del Perugia di Fabio Caserta che al ‘Renato Curi’, nella sfida valida per la ventitreesima giornata del girone B di Serie C, si è imposto sul Mantova per 4-2 allungando la sua striscia positiva. I grifoni passano in vantaggio, si fanno rimontare, poi trovano la forza ed il carattere per ribaltare nuovamente il risultato ed allungare, controllando perfettamente la gara fino al termine.

    Caserta punta ancora sul collaudato 4-3-3 con Fulignati in porta, Cancellotti, Sgarbi, Angella e Favalli in difesa, Kouan,  Burrai e Sounas in mediana con Elia, Falzerano e Bianchimano in attacco.

    Emanuele Troise, tecnico dei lombardi sceglie invece il 4-4-2 con Tozzo tra i pali, Bianchi, Checchi, Baniya e Pinton e in difesa, Guccione, Gerbaudo, Savelievs e Militari a centrocampo con Cheddira e Ganz in attacco.

    La cronaca

    Primo tempo

    1′ completo tradizionale per il Perugia, azzurro per il Mantova,  inizia la gara.

    7′ bella ripartenza di Falzerano, palla in dietro per Burrai, deviazione di Bianchimano ed é 1-0

    14′ calcio d’angolo, la difesa del Perugia si addormentata e Baniya  di testa pareggia. 1-1

    22′ la difesa è ancora sorpresa, Cheddira ribalta la gara 1-2

    25′ Falzerano! Pareggio dei grifoni 2-2. Stop di petto a seguire e tiro dal limite dell’area

    28′ Colpo di testa di Cheddira, fuori di pochissimo

    32′ tiro debole di Bianchimano tra le braccia del portiere

    36′ ammonito Bianchi

    43′ erroraccio della difesa del Perugia, ne approfitta il Mantova ma la squadra lombarada viene fermata in fuorigioco

    44′ azione insistita del Perugia, il Mantova si salva sulla linea. Colpo di testa di Angella, tra le braccia del portiere.

    45′ assegnati 2′ di recupero

    45+2′ Bianchimano! 3-2. Colpo di testa su calcio d’angolo

    Secondo tempo

     46′ nel Mantova entra Zebert per Zavelievs. Inizia la ripresa

    51′ Punizione dai 25 metri di Burrai (forse leggermente deviata) ed è 4-2

    62′ triplo cambio nel Mantova: Silvestro per Gerbaudo, Zigoni per Ganz, Di Molfetta per Guccione

    68′ Nel Perugia escono Burrai e Kouan per Vanbaleghem e Di Noia

    76′ Nel Perugia Moscati e Vano prendono il posto di Elia e Bianchimano

    80′ il Perugia controlla bene la gara 

    84′ ammonito Favalli

    88′ nel Mantova Mazza prende il posto di Militari, Negro quello di Favalli nel Perugia

    90′ assegnati 4′ di recupero

    90+4′ finisce 4-2

    Perugia :    1 Fulignati, 3 Favalli (88′ 24 Negro) , 4 Sgarbi, 5 Angella, 7 Elia (76′ 17 Moscati), 8 Burrai (68′ 19 Vanbaleghem) , 13 Sounas, 20 Bianchimano (76′ 32 Vano) , 23 Falzerano, 27 Cancellotti, 28 Kouan (68′ 10 Di Noia)

    A disposizione:   25 Minelli, 11 Murano, 14 Crialese, 16 Lunghi,  21 De Marco, 30 Angori, 33 Morina

    Allenatore: Sig. Fabio Caserta

    Mantova :    1 Tozzo, 2 Bianchi, 5 Checchi, 6 Militari (88′ 19 Mazza) , 9 Ganz (62′ 11 Zigoni) , 10 Guccione (62′ 33 Di Molfetta) , 13 Baniya,16 Gerbaudo (62′ 3 Silvestro) , 17 Savelievs (46′ 8 Zebert) , 20 Pinton, 29 Cheddira

    A disposizione:   22 Tosi, 3 Silvestro, 7 Zappa, 14 Palmiero, 15 Sane, 23 Panizzi, 26 Fontana, 30Felippe

    Allenatore: sig. Emanuele Troise

    Arbitro: Sig. Antonino Costanza della sezione di Agrigento

    Assistenti: Si.ri Claudio Barone della sezione di Roma 1 e Amir Salama sezione di Ostia Lido

    IV Ufficiale:  Sig. Michele Delrio della sezione di Reggio Emilia.

    Marcatori:  7′ Bianchimano, 14′ Baniya, 22′ Cheddira, 25′ Falzerano, 45+2′ Bianchimano, 51′ Burrai

    Ammoniti: Bianchi, Favalli, Angella, Vano

    Espulsi: –

    Recupero:  2′  pt,  4′   st

    Spettatori: porte chiuse

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....