• Letto 200
  • Troppo Cesena per un piccolo Perugia 

    (DMN) Perugia  – seconda sconfitta consecutiva per il Perugia. Dopo l’esonero di Baldini e l’arrivo in panchina dell’ex tecnico della Primavera, Formisano, i Grifoni cadono per la prima volta in stagione al “Renato Curi”. Nonostante il cambio di modulo e di interpreti (vedi la novità Furlan in porta al posto di Adamonis) i grifoni inciampano nella peggiore sconfitta di questo campionato. Il Perugia, dopo la sosta natalizia, tornerà in campo il 7 gennaio , sempre a Pian di Massiano, contro la Lucchese.

    PERUGIA: 22 Furlan, 6 Vulikic, 7 Paz, 10 Matos (42′ st 32 Lomangino), 15 Dell’Orco (25′ st 96 Viti), 16 Bartolomei (16′ st 21 Cudrig), 20 Ricci (25′ st 73 Polizzi), 25 Morichelli (1′ st 94 Mezzoni), 26 Santoro, 28 Kouan, 71 Bozzolan. A disp: 1 Abibi (GK), 12 Adamonis (GK), 3 Cancellieri, 14 Bezziccheri, 18 Acella, 24 Torrasi, 91 Souare. All.: Alessandro Formisano

     

    CESENA: 1 Pisseri, 5 Varone (15′ st 70 Francesconi), 7 Donnarumma, 8 Saber (15′ st 14 Berti), 10 Kargbo (38′ st 11 Ogunseye), 17 Adamo (28′ st 24 Pierozzi), 18 Corazza (15′ st 9 Shpendi), 19 Prestia, 20 De Rose, 28 Silvestri, 73 Pieraccini. A disp.: 34 Veliaj (GK), 61 Siano (GK), 3 Pitti, 4 Chiarello, 6 Bumbu, 13 Coccolo, 25 David, 30 Giovannini All.: Domenico Toscano

     

    ARBITRO: Simone Galipo’ di Firenze (Lorenzo Giuggioli di Grosseto e Stefano Franco di Padova) IV° UFFICIALE: Roberto Lovison di Padova

     

    RETI: 18′ pt e 39′ pt Saber, 24′ st Berti

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....