• Letto 464
  • La grinta non basta

    (DMN) Ferrara – buona prestazione ma un solo punto. Il Perugia torna da Ferrara con un pugno di mosche in mano. Due traverse, un gol divorato a porta vuota e la beffa evitata nel finale. Ora tre finali per cercare di salvare la categoria.

    SPAL: 1 Alfonso, 3 Tripaldelli, 4 Dalle Mura, 5 Contiliano, 9 Moncini, 18 Arena (24′ st 13 Varnier), 19 La Mantia (13′ st 49 Rossi), 20 Prati, 24 Dickmann (24′ st 2 Fiordaliso), 37 Maistro, 44 Nainggolan (11′ pt 10 Zanellato – 1′ st 11 Fetfatzidis). A disp: 17 Pomini (GK), 21 Celia, 23 Murgia, 27 Peda, 32 Rauti, 40 Tunjov, 99 Rabbi. All.: Massimo Oddo

    PERUGIA: 12 Furlan, 2 Rosi (21′ st 11 Olivieri), 4 Iannoni (31′ st 16 Bartolomei), 13 Luperini, 20 Di Serio (31′ st 18 Di Carmine), 21 Curado, 23 Lisi (15′ st 17 Paz), 24 Casasola, 25 Santoro, 28 Kouan (21′ st 97 Sgarbi), 90 Struna. A disp: 1 Gori (GK), 81 Abibi (GK), 3 Cancellieri, 5 Angella, 7 Vulic, 10 Matos, 14 Ekong, 16 Bartolomei, 18 Di Carmine. All.: Fabrizio Castori

    ARBITRO: Gianluca Manganiello di Pinerolo (Filippo Bercigli di Firenze e Marcello Rossi di Biella) IV° UFFICIALE: Mattia Caldera di Como.

    VAR: Gianluca Aureliano di Bologna AVAR: Gianpiero Miele di Nola.

    RETI: 12′ pt Casasola (P), 18′ st (rig.) Moncini (S), 43′ st Maistro

    NOTE: giornata soleggiata. Presenti 11160 spettatori di cui 519 ospiti. Ammoniti Kouan, Arena, Zanellato, Lisi, Di Serio, Maistro

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....