Roberto Paolucci è il nuovo Amministratore Unico dell’A.Se.

  • Letto 1112
  • La soddisfazione del Partito Democratico 

    Roberto Paolucci, esponente del Pd, professionista con esperienza decennale nel settore economico gestionale, è il nuovo amministratore unico dell’Ase. È stato nominato due giorni fa dal sindaco Andrea Sisti e già da ieri ha preso contatti con i vertici aziendali.


    “Ringrazio il sindaco per la fiducia accordatami – è il primo commento di Paolucci – e il Partito Democratico per aver sostenuto la mia candidatura. Come primo passo intendo fare il punto della situazione sia dal punto di vista contabile che tecnico e gestionale per ripartire con maggiore efficienza. L’Ase è un patrimonio della città e i suoi dipendenti ne sono una risorsa che deve vivere con orgoglio l’appartenenza all’azienda. I cittadini attendono risposte rapide e il mio impegno sarà totale per essere vicino alle loro necessità”.

    Grande soddisfazione in casa Pd. “La nomina di Paolucci – dichiara il segretario Stefano Lisci – oltre che riempirci di soddisfazione, ci rende consapevoli della responsabilità che il nostro partito, attraverso i propri rappresentanti, si assume nei confronti della città. Un onere che è un grande onore perché la nostra missione è quella di dare il contributo più incisivo possibile alla rinascita della nostra città affiancando il sindaco e l’amministrazione comunale nel suo complesso con lealtà e convinzione. La nomina di Paolucci – prosegue Lisci – è un ulteriore tassello del percorso che il Pd di Spoleto sta portando avanti con l’immissione di forze nuove affiancate da persone con maggiore esperienza. Un passaggio di testimone che sta avvenendo senza strappi o veleni. Il risultato è tangibile nella partecipazione ad incontri ed iniziative e nel tesseramento che sembra andare controcorrente rispetto ad altre realtà. Di certo – conclude Lisci – il nostro impegno sarà tutto concentrato a lasciare una città migliore di quella che abbiamo trovato “.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....