Processionaria: info utili

Ecco come eliminare i nidi e segnalarne la presenza in luoghi pubblici e privati 

Nel territorio comunale è stata rilevata la presenza della processionaria del pino e della processionaria della quercia, che costituiscono una minaccia per la produzione e la sopravvivenza di alcune specie arboree e un rischio potenziale per la salute delle persone e degli animali.

Per prevenire i rischi collegati alla proliferazione delle larve di processionaria, il Comune effettua controlli periodici nei giardini pubblici e delle scuole provvedendo a rimuovere i nidi eventualmente presenti nei centri urbani.

Per gli interventi nelle aree private nel sito dell’Ente (https://bit.ly/39CeCAb) è disponibile un vademecum, scaricabile in formato PDF, dove sono indicate le modalità di intervento per la prevenzione ed i pericoli.

Per segnalare la presenza dei nidi in aree pubbliche è possibile contattare l’ufficio ambiente del Comune di Spoleto ai numeri 0743 218638 – 137, mentre per situazioni di reazioni cutanee o allergiche o infestazioni importanti di aree private va interessato direttamente il Dipartimento di Igiene e Prevenzione della ASL (Dott. Iaconisi).

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....