Menotti Art Festival Spoleto grande successo di critica e di pubblico

  • Letto 434
  • Prenotazioni per il 2023

    Grande il successo del Menotti art festival Spoleto 2022 che in sintesi è stato molto di più di un “Art in the City” con mostre

    che sono state effettuate oltre Spoleto in Comuni della Valnerina come Monteleone di Spoleto ( mostra di Patrizia Dalla Valle al museo archeologico fino

    al 31 10, in foto con Lorenza Altamore,il Sindaco Marisa Angelini,Gina De Grandis, Enzo Dall’Ara, Luca Filipponi), Vallo Di Nera, oppure Terni e Piediluco ( Lorenzo Ludi fino al 31 ottobre) , oltre alla mostra a Bruxelles presso la sede della Regione Abruzzo e della Commissione Europea.

    Nella città di Spoleto in questa edizione le mostre sono iniziate già dal 26 agosto a Casa Menotti dell’Artista Lorenza Altamore, luogo che ha ospitato gran parte della sezione musicale a cura di Tania Di Giorgio, poi la Sala Orafi con Patrizia Dalla Valle ( artista top 2022 del Menotti art Festival)a cura di Enzo dall’Ara ( critico di riferimento della kermesse) e presso il caffè letterario del sansi Romina Farris e Michele Pinto.

     

     

    Sempre in piazza Duomo al teatro Caio Melisso ha esposto Pierina Martelli, mentre in via del mercato Luigi Gregorio e le opere del premio Spoleto presso Hotel Clitunno. Sempre in piazza duomo e dintorni erano presenti le mostre a cura di Andrea Natale e gli artisti campani (ex Museo Civico di Via Duomo) e lo Spoleto meeting Art a cura di Paola Biadetti al Teatrino delle 6 Luca Ronconi, confermatissimo e richiestissimo direttore della comunizione. Al Chiostro di San Nicolò il gruppo della Associazione Aion art di Stefania Montori e Massimo Bigioni, La Biennale Artemidia a cura di Anna Maria Petrova, poetessa e giornalista, le associazioni aretine con Sambri, Gatteschi e Nespoli, il gruppo Art In the City a cura di Luca Filipponi, la personale di Luis Alberto Saavedra,

    gli artisti Sudafricani. Forti ed importanti le integrazioni con hotel, ristoranti, gallerie e le attività commerciali che hanno recepito lo spirito della manifestazione e soprattutto “il pienone di turisti e visitatori per almeno 10 giorni”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Michele Zicavo 2022-11-30 10:07:50
    Ringrazio tutta la Redazione per l'attenzione e la sensibilità dimostrata nei confronti di questi meravigliosi ragazzi e del progetto "Calcio.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-28 21:38:55
    Ben arrivati. Il treno della protesta è partito 55 giorni fa. Comunque vediamo che volete fare.
    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!