‘illuminiAMOci’ : ecco l’albero di Natale vivente in piazza Duomo – galleria fotografica

  • Letto 4868
  • (DMN) Spoleto – Luci, persone, allegria, cuore. Sono questi gli ingredienti di ‘illuminiAMOci’, la bella manifestazione organizzata da ‘La Nuova Confesercenti’ di Spoleto ed andata in scena questo pomeriggio nella piazza simbolo della città. Tante persone, di tutte le età, dotati di particolari starlight, hanno composto la sagoma di un albero di Natale sulla scalinata di via dell’Arringo ed una volta spenta la luce della piazza antistante la Cattedrale di Santa Maria Assunta, hanno agitato gli oggetti fluorescenti dando vita al primo albero di Natale vivente di Spoleto. L’effetto, a cui le foto non rendono giustizia, è stato decisamente suggestivo, accompagnato dagli immancabili canti natalizi . L’evento ha avuto anche uno scopo benefico: parte dell’incasso derivato dalla vendita degli starlight, infatti, è stato devoluto alle zone colpite dal recente terremoto. ‘illuminiAMOci’ è luce, persone, allegria e tanto cuore.

    F.G.

    BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....