Eccellenza, Voluntas Spoleto-San Sisto 2-0: Parmegiani-Veneroso, colpo grosso Spoleto!

  • Letto 1457
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO(DMN) Spoleto – una ottima Voluntas Spoleto, torna alla vittoria contro la quinta forza del torneo e mette in cascina punti importanti in chiave salvezza. Le reti dello spoletino DOC, Cristiano Parmegiani e di Mauro Veneroso, regalano i tre punti alla squadra biancorossa ma la vittoria e di tutti.

    La partita – Mangiapane, deve rinunciare allo squalificato Falconieri ed all’infortunato Camilli e si affida al collaudato 4-2-3-1 con Zandrini in porta, Sensi e Cristiano Parmegiani esterni di difesa con Giambi e Tersini al centro, Voluntas_Spoleto_San_Sisto-1Giannattasio e Lakhdar in mediana, Calabretta, Pigazzini e Gbale alle spalle dell’unica punta Veneroso. Il tecnico ospite Carlo Valentini schiera il 4-3-3 con DeMarco in porta, Scopetti, Stella, Milletti e Siena in difesa, Ceccomori, Milletti e Cerbini in mediana con  Belardi, Fondi e Aidone a comporre il trio d’attacco. Solo panchina per il grande ex “Ciccio” De Luca. Dopo il minuto di raccoglimento, osservato in memoria del capitano della Fiorentina, Davide Astori, deceduto improvvisamente e prematuramente nella notte, la gara valida per la 23^ giornata del campionato di Eccellenza regionale, inizia in un terreno di gioco piuttosto allentato dall’ondata di maltempo che ha interessato Spoleto negli ultimi giorni.  La Voluntas parte bene ed al 3′ costruisce la prima azione favorevole della gara con Calabretta che dalla linea di fondo scodella un bel pallone per Lakhdar appostato a centro area  ma il tocco dell’ex Perugia termina alto. Dopo una fase di gioco senza troppe emozioni, al 25′ Giannattasio tenta la conclusione dai 20 metri ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa della porta difesa da Juri De Marco. Al 33′ la Voluntas spreca un’occasione d’oro: Pigazzini innesca un contropiede veloce, serve Gbale che passa al limite per Veneroso che imbecca Lakhdar in posizione favorevole ma il tentativo finale finisce tra le braccia di De Marco. Al 44′ l’occasionissima si materializza anche per il San Sisto: Giannattasio perde un pallone a centrocampo, Cerbini lo conquista ed innesca la ripartenza, serve Fondi che calcia di poco a lato. La prima frazione, senza recupero, si chiude sullo 0-0.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    La ripresa si apre senza sostituzioni. La Voluntas reclama un  calcio di rigore dopo 1′ per un presunto atterramento in area ai danni di Veneroso. Nell’azione successiva, Tersini rimedia il primo cartellino giallo dell’incontro. La Voluntas sembra tonica ed al 5′ Veneroso tenta la conclusione dai 20 metri pur senza fortuna. Al 7′ Pigazzini tenta la conclusione al volo ma la sfera esce di poco. Al 14′ la Voluntas passa in vantaggio: su azione di calcio d’angolo , Voluntas_Spoleto_San_Sisto-3Cristiano Parmegiani é bravo a svettare tra tutti di testa e a depositare la palla in rete alle spalle di De Marco. Al 24′ Mangiapane sostituisce l’ottimo Sensi, con i crampi, ed al suo posto inserisce Ranucci. Nell’azione successiva, Pigazzini  da buona posizione calcia in pancia a De Marco, sul rilancio dell’ex numero dodici del Perugia di Sarri, il San Sisto sfiora il pareggio ma Zandrini è bravo a bloccare a terra. Al 28′ Veneroso viene atterrato in area ed il sig. Batini di Foligno assegna il calcio di rigore per i padroni di casa, dal dischetto si presenta lo stesso Veneroso che batte Di Marco.  Al 31′ Valentini toglie dal campo Belardi per far posto a Buongiorno, un minuto più tardi, invece,  esce Scopetti per Fiorucci. Al 34′ Gbale in velocità cerca di sfruttare un’uscita sbagliata  di De Marco ma subisce il ritorno del portiere e non riesce a battere a rete. Al 36′ Zandrini è prodigioso su un diagonale ravvicinato di Fondi. Al 38′ nella Voluntas entra Bellucci al posto di Mauro Veneroso. Al 40′ nel San Sisto esce Ceccomori per far posto a Bussolini. Un minuto più tardi Mangiapane sostituisce Giancarlo Gbale con Andres Andreini. Al 90′ il sig. Batini di Foligno concede 5′ di recupero. Al 91′ arriva il cartellino giallo per Scopetti per  fallo su Calabretta. La gara termina con i giocatori della Voluntas Spoleto con le braccia al cielo.

    Classifica e prossimo turno – alla luce dei risultati odierni la Voluntas Spoleto resta undicesima in graduatoria con 26 punti, seguita in zoina “calda” da Massamartana (25) Castel del Piano (23), Ventinella (22) mentre, Petrignano e Trasimeno, chiudono la classifica con 19 punti. Nel prossimo turno, in programma domenica 11 febbraio, alle ore 15, la Voluntas sarà ospite dell’Orvietana, nona in classifica, con 28 punti.

    Clicca QUI per la galleria fotografica

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Dino 2020-03-18 07:44:51
    Sono della Valnerina e precisamente di Sant'anatolia di Narco Perugia penso che ancora qui non ci sia nessun contagiato però.....
    Giampiero 2020-03-17 17:25:27
    Sarebbe opportuno disinfettare le zone delle farmacie e dei supermercati,in quanto c'è sempre un grande afflusso di persone a tutte.....
    Gino 2020-03-17 10:38:29
    Non é assolutamente vero, i prezzi sono rimasti tutti inalterati. L'unico disagio sono le lunghe file in coda fuori dalle.....
    Eleonora loretoni 2020-03-15 17:58:53
    Non dimenticatevi di disinfettare anche un paese di nome Camporoppolo grazie.
    Carlo Alberto Bussoni 2020-03-14 10:07:22
    Mi hanno detto che il prezzo dei medicinali anti-influenzali è aumentato del 25%. se fosse vero, sarebbe da criminali, ma.....