Coppa Italia, Genoa-Perugia 3-2

  • Letto 987
  • Decide Kallon

    (DMN) Genova – il Perugia di Massimiliano Alvini esce a testa alta dalla Coppa Italia. Al ‘Ferraris’, contro il Genoa di Ballardini, nei trentaduesimi di finale della competizione, il nuovo tecnico biancorosso ha scelto Chichizola in porta, Sgarbi, Curado e Dell’Orco in difesa, Falzerano, Burrai, Vanbaleghem e Lisi a centrocampo con Kouan alle spalle del tandem Carretta-Murano.

    La partenza dei grifoni è da sogno e dopo soli 10 minuti si ritrovano sul doppio vantaggio grazie alle marcature di Carretta e Lisi. Al 25′ un calcio di rigore di Criscito ha accorciato le distanze per i grifoni liguri. Al 40′ un fallo da ultimo uomo di Curado ha costretto i grifoni umbri in 10 uomini mentre appena un minuto più tardi Hernani ha portato il risultato in parità.

    Nella ripresa Ballardini ha messo in campo l’artiglieria pesante con Pandev, Destro ed il giovane Kallon in avanti e proprio quest’ultimo, dopo un buon secondo tempo di sacrificio dei biancorossi, ha regalato la qualificazione ai rossoblu all’88’. Nel finale Vano ha sfiorato, con un colpo di testa, la rete del potenziale pareggio ma il Perugia può ugualmente ritenersi soddisfatto per quanto fatto vedere contro una squadra di categoria superiore, in attesa degli ultimi innesti di mercato.

    GENOA: Marchetti, Sabelli, Vanheusden (47′ st Serpe), Criscito, Biraschi, Ekuban (1′ st Kallon), Bianchi (1′ st Destro), Sturaro (1′ st Pandev), Hernani (10′ st Rovella), Badelj, Cambiaso. A disp.: Andrenacci (GK), Masiello, Melegoni, Behrami, Buksa, Portanova, Ozyborra. All. Ballardini

    PERUGIA: Chichizola, Carretta (42′ pt Angella), Burrai, Murano (21′ st Vano), Dell’Orco (37′ st Righetti), Vanbaleghem, Curado, Falzerano (21′ st Rosi), Kouan (21′ st Santoro), Sgarbi, Lisi. A disp.: Fulignati (GK), Moro (GK), Gyabuaa, Melchiorri, Sounas, Manneh, Bianchimano. All. Alvini

    ARBITRO: Rapuano di Rimini (Bresmes di Bergamo – Ceccon di Lovere) IV° ufficiale: Fiero di Pistoia – VAR: Banti di Livorno, AVAR: Raspolini di Livorno

    RETI: 2′ pt Carretta, 11′ pt Lisi, 26′ pt (rig.) Criscito (G), 41′ pt Hernani (G), 42′ st Kallon (G)

    NOTE: 39′ pt espulso Curado (P) per chiara occasione da rete. Ammonito Burrai, Dell’Orco, Biraschi, Vanbaleghem, Pandev

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....