Carnevale di Spoleto, domenica la prima sfilata dei carri allegorici

  • Letto 1697
  • Come cambia la viabilità

     

    In occasione dei festeggiamenti del Carnevale di Spoleto, Domenica 24 febbraio si tiene la prima sfilata dei carri allegorici che prevede il seguente percorso: via San Carlo, via Matteotti, piazza Libertà, Corso Mazzini, via Tobagi, via Filitteria, largo Gigli, via Vaita Sant’Andrea, via Pierleone, via Cecili, via Anfiteatro, Piazza Garibaldi.


    Per consentire lo svolgimento della manifestazione viene istituito il divieto di sosta con l’obbligo della rimozione nelle seguenti vie e piazze, orari di seguito indicati:

    -dalle ore 13.00 alle 17.00 e comunque fino al completo passaggio dei carri allegorici, in via San Carlo (ambo i lati) – via Esterna delle Mura – Piazza della Libertà (tutta) – Corso Mazzini – largo Ferrer –piazza Pianciani – piazza Mentana – via Tobagi – via Filitteria – largo Gigli – via Vaita S. Andrea – piazza San Domenico (tratto stradale)
    -dalle ore 13.00 alle 19.00 e comunque fino al termine della manifestazione, in: via Pierleone – piazza Moretti – via Cecili (ambo i lati) – largo Fratti (tutto) – piazza Cairoli (tutta) – via dell’Anfiteatro – piazza Garibaldi (tutta, compresa l’area antistante ex pista pattinaggio), e nell’area antistante l’ingresso al piazzale dell’auditorium della Stella.
    -dalle ore 10.00 alle 19.00 e comunque fino al termine della manifestazione, in piazza della Vittoria nell’area di sosta laterale al ponte Sanguinario, e nell’area di sosta riservata ai ciclomotori, fatta eccezione per i veicoli degli ambulanti autorizzati.



    Per quanto riguarda la circolazione veicolare, le vie e le piazze interessate dalle sfilate verranno chiuse e riaperte al traffico secondo il progressivo avanzamento dei carri allegorici, con deviazioni del traffico su percorsi alternativi, a partire dalle ore 14,00, utilizzando le aree di circolazione esterne ai percorsi interessati dall’ evento. È istituto il divieto di transito veicolare, dalle ore 13.00 alle 19.00, e comunque fino al termine della manifestazione, in piazza Garibaldi, nell’area compresa tra il monumento a Garibaldi e la chiesa di San Gregorio per consentire il posizionamento di ambulanti autorizzati.

    Il servizio di trasporto pubblico regionale locale verrà deviato su percorsi alternativi, con preventiva informazione all’utenza da parte dal gestore di tale servizio.

    I titolari di abbonamento per la sosta residenti o domiciliati nelle aree interdette alla sosta, potranno parcheggiare in tutte le aree di sosta a pagamento del centro storico indipendentemente dai settori di sosta indicati negli abbonamenti.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....