Campello sul Clitunno, Fabiana Grullini candidata sindaco

Fabiana Grullini sarà la Candidata Sindaca di Civici e Centro Destra, per dare nuove energie e concretezza alle potenzialità del territorio.

Fabiana Grullini, già assessore nel 2019 e attuale Capo Gruppo del Gruppo Misto, in Consiglio Comunale, si candida ufficialmente a sindaco di Campello sul Clitunno

“Ho reputato opportuno accettare la candidatura a sindaco- dichiara Fabiana Grullini- che mi è stata proposta dal mondo civico, con cui in questi anni ho avuto modo di confrontarmi, e dai coordinamenti locali dei partiti di centrodestra, perché il nostro Comune è un luogo ricco di potenzialità che meritano di trovare espressione”.

“Con me una squadra che rappresenta le sensibilità e le professionalità della società civile, fatta di persone di valore in grado di rappresentare al meglio le varie sensibilità di cui si nutre una società. Persone che hanno accettato di impegnarsi per Campello con spirito di servizio alla comunità”- spiega Grullini-

“Negli ultimi 5 anni, ho avuto modo di prestare ascolto a moltissime realtà del territorio, sviluppando una precisa idea del futuro che Campello merita. La voglia di fare e fare bene mi ha portata sul percorso di costruzione di competenze utili a dare risposte concrete, sia nel breve che nel lungo periodo, a criticità croniche che affronta il nostro comune, senza cedere al comodo ‘si è fatto sempre così’”.

“Per confrontarsi con le sfide presenti e future, ogni progetto, anche apparentemente semplice- sottolinea la Candidata Sindaca- deve avere un capitale valoriale che sia fatto di attenzione ai bisogni delle persone e al bene comune così da ricucire i rapporti con i cittadini. Con la mia squadra sto elaborando molte proposte al fine di rendere Campello sul Clitunno più vivibile, più unita, più equa e più attrattiva con un’attenzione particolare alle politiche attuabili per il supporto alle famiglie, a quelle di welfare rivolte alle donne lavoratrici e all’organizzazione di servizi che supportino le istituzioni scolastiche. Sono innumerevoli anche i progetti che stiamo costruendo per la rinascita di un protagonismo delle giovani generazioni che troppo spesso si ritrovano senza opportunità e senza punti di riferimento o di ascolto sul territorio”.

“A questo scopo – continua ancora Grullini – stiamo elaborando soluzioni per il contrasto alle solitudini e agli episodi di marginalizzazione sociale, con un approccio trasversale verso ogni ambito di azione della cosa pubblica. La fortuna e l’onere di amministrare un piccolo comune sta proprio nel fatto che si ha un rapporto molto vicino con la cittadinanza e che con grande senso di volontà, con energia e voglia di spendersi, si può riuscire a innescare un circolo virtuoso di collaborazione. Per farlo serve un nuovo approccio più energico e meno arrendevole- conclude Grullini- Un’energia positiva che avverto forte e che ho accettato di mettere a disposizione della comunità che mi ha vista crescere e che amo”

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....