Accadde oggi – 23 novembre

  • Letto 2100
  • (DMN) – Accadde oggi…

    Il 23 novembre 1987 viene annunciato il trasferimento di Mons. Ottorino Pietro Alberti dall’Arcidiocesi di Spoleto-Norcia all’Arcidiocesi di Cagliari. L’Arcivescovo Alberti era stato nominato Vescovo di Spoleto nel 1973 in sostituzione di Mons. Giuliano Agresti e nel 1986, a seguito dell’unione delle due Diocesi, divenne Arcivescovo di Spoleto-Norcia. L’Arcivescovo

    S.E. Mons Ottorino Pietro Alberti www.duomodicagliari.it

    S.E. Mons Ottorino Pietro Alberti
    www.duomodicagliari.it

    nato a Nuoro il 17 Dicembre 1927 divenne successivamente al suo trasferimento in Sardegna membro della Congregazione per le cause dei Santi e Presidente della Conferenza Episcopale Sarda, resse l’Arcidiocesi di Cagliari fino al 2003 quando per raggiunti limiti di età lasciò il capoluogo per tornare nella sua città natale come Arcivescovo emerito di Cagliari e Canonico onorario della cattedrale di Nuoro. Mons. Ottorino Pietro Alberti è morto il 17 luglio 2012 nella sua casa di Nuoro all’età di 84 anni.BANNER-DUE-MONDI

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2023-01-28 11:29:13
    De Luca ok! Ma a Spoleto fanno un altro mestiere .STAVOLTA VE LO DICIAMO DIRETTAMENTE. Solo i fatti dicono chi.....
    Aurelio Fabiani 2023-01-20 22:16:38
    Un comunicato demenziale, di un campanilismo dell'immagine miope di chi vede uffici là dove noi vediamo servizi per i cittadini......
    Casa Rossa Spoleto 2023-01-08 09:27:58
    La parte che svolge Grifoni non ci piace. Un comunicato vuoto di obiettivi, con qualche "anatema", volto a sottrarre alla.....
    giotarzan 2022-12-24 15:05:16
    questo "signore" è 10 volte o forse più che viene denunciato, furti, aggressioni, foglio di via obbligatorio e chi più.....
    Massimo 2022-12-23 12:45:07
    In verità le promesse le hanno fatte a colaiacovo no ai lavoratori vergogna, come la protasi si vanta di essere.....