A Spoleto le prime case sugli alberi dell’Umbria

  • Letto 1852
  •  

    Il regolamento per la costruzione é stato approvato dal Consiglio Comunale 

    (DMN) Spoleto – le prime case sugli alberi dell’Umbria potranno essere costruite nella città del Festival. Il Consiglio Comunale, nella seduta del 20 dicembre, ha infatti approvato il regolamento che ne norma la realizzazione da parte delle strutture ricettive. Ristoranti, alberghi o campeggi potranno farle costruire per attirare turisti e ampliare la propria offerta. La proposta di costruire case sugli alberi era stata avanzata all’Ente da un noto ristoratore nel corso del 2017 ma il Comune di Spoleto e la Regione Umbria, ai tempi,  non avevano ancora un regolamento che ne normava la realizzazione.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    «Si tratta di un regolamento, composto da dieci punti che disciplina la costruzione di queste case – spiega Riccardo Fedeli, presidente della Commissione Normativa – su proposta dell’Assessore Flavoni, in tempi brevi, il testo é stato redatto dall’Ufficio tecnico del Comune, approvato in Commissione nella mattinata di martedì e ieri dal Consiglio Comunale. Siamo felici di essere la prima città in Umbria ad avere un regolamento di questo tipo che potrà aiutare le attività ricettive del nostro territorio ad ampliare la propria offerta».

    Immagine da Internet

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
    carlo 2021-06-11 16:33:03
    Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....
    carlo 2021-06-11 16:28:35
    E poi mi vengono a parlare di "digitalizzazione"| Ma dove, se le strutture sono ancora quelle dei tempi di Marconi?
    Aurelio Fabiani 2021-06-09 12:59:23
    Di nuovo il Centro sinistra. Cioè la solitaminestra liberale e liberista che dietro la difesa dei diritti civili nasconde la.....
    Paolo Marchetti 2021-06-09 06:10:45
    Giovanni Falcinelli non è stato solo un maestro di musica. Giovanni Falcinelli è stato innanzitutto un grande educatore per generazioni.....