Vus: no allo scontro sulla pelle dei cittadini e dei lavoratori

  • Letto 486
  • Nota stampa di Filippo Ciavaglia e Mario Bravi della CGIL

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Abbiamo assistito, nostro malgrado, ad un “puro” scontro di potere sul futuro della VUS, un azienda di proprietà di tutti i comuni della Valle Umbra Sud. Un azienda che svolge una funzione preziosa nell’erogazione di gas e acqua e nel servizio di igiene urbana. Un azienda tra l’altro impegnata sul terreno delicato della rimozione delle macerie nel cratere umbro del sisma.Quindi un azienda strategica che svolge una funzione complessiva nel territorio. Anche per questo non puo’ non preoccupare lo scontro di potere che si è consumato e che ha visto una profonda spaccatura tra gli enti proprietari.
    Uno scontri in cui “il merito” è sparito .E il “merito” è rappresentato dalla presenza di un azienda di proprietà interamente pubblica che finora ha svolto una funzione positiva nel territorio della Valle Umbra. E nel ribadire il nostro consenso alla presa di posizione di Filctem- Cgil,Femca- Cisl e Uiltec di Perugia, che giustamente hanno chiesto all’azienda di reintegrare il personale mancante, chiediamo che gli scontri di potere non mettano in discussione le caratteristiche positive di VUS.

    La volontà di applicare il principio dello “spoil system” non puo’ cancellare queste caratteristiche fondamentali della storia e del presente di VUS, che costituisce un patrimonio collettivo sia sul versante della professionalità dei lavoratori, che della erogazione dei servizi nel territorio!
    La CGIL si opporrà ad ogni disegno di smantellamento di questa esperienza positiva che rappresenta una ricchezza del territorio intero e nella quale il movimento dei lavoratori ha svolto una funzione fondamentale!

    FILIPPO CIAVAGLIA- segr.gen.CGIL Camera del Lavoro Perugia.
    MARIO BRAVI – resp.zona.CGIL Foligno.

    Immagine da Facebook

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Maria Grazia PROIETTI 2020-07-01 16:06:49
    Io non ho capito: tre preti fra S. Giacomo e Cortaccione e uno solo per Sacro Cuore e S. Sabino?.....
    Paolo 2020-06-30 22:54:58
    Buonasera, sono un appartenente della parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata di Cortaccione, vorrei fare delle esternazioni in merito ai frequenti.....
    Moreno angeli 2020-06-29 11:02:45
    Carlo Alberto, perlomeno è rimasto il ricordo. Il ricordo di noi amici di una volta. Quello dei ragazzi di oggi,.....
    Carlo Alberto Bussoni 2020-06-29 06:56:21
    Speranze di gioventù andate tutte deluse grazie al tradimento dei sindacati, dei partiti sedicenti di sinistra. e del menefreghismo generale......
    Alexandra Almon 2020-06-26 22:57:11
    Carissimo Gianni Burli, la tua situazione sembra la fotocopia di quanto vissuto da noi negli ultimi due anni. Grazie a.....