Volti di Spoleto: Riccardo Cascioli, Presidente del Rotaract

  • Letto 497
  • Il neo presidente: “Il Rotaract è coraggio di azione, l’elemento che distingue i leader del futuro”

    di Alessio Cao 

    (DMN) Spoleto  – Volti di Spoleto incontra il nuovo Presidente del Rotaract Club di Spoleto, Riccardo Cascioli, che ci guiderà alla conoscenza di questo club e del suo operato.
    Riccardo è nato a Spoleto, il 15 ottobre 1992 ed ha frequentato l’Istituto Tecnico Commerciale “G. Spagna”, diplomandosi nel 2011.
    Dopo aver conseguito la laurea in Economia con il massimo dei voti inizia a lavorare nel settore amministrativo.
    La sua forte passione per le persone e per il mondo del sociale lo spinge a cambiare strada ed attualmente lavora nel dipartimento Risorse Umane di Meccanotecnica Umbra S.p.A. azienda specializzata in automotive, elettrodomestici e in diversi altri settori industriali.
    Riccardo, consapevole dell’importanza del cambiamento e dell’innovazione, lavora anche come Business Partner presso MTU Academy, società di consulenza aziendale che mira a sviluppare e a far incontrare competenze umane, manageriali e industriali.
    Ama dedicare agli altri buona parte del proprio tempo libero, prendendosi cura di chi si trova in difficoltà.
    Riccardo complimenti per la tua recente nomina a Presidente, spiegaci, cos’è il Rotaract?
    Il Rotaract è una organizzazione internazionale di club di servizio per uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 30 anni promossa dal Rotary International.
    Promuove doti direttive e la probità personale, incoraggia la pratica e la diffusione di elevate norme etiche negli affari e promuove la comprensione internazionale e la pace.
    Grazie a questa associazione è stato possibile negli anni organizzare moltissimi service per il nostro territorio, affrontando tematiche molteplici.

    Ad esempio?
    Siamo entrati nelle scuole con un progetto molto importante sull’alimentazione, volto a sensibilizzare i ragazzi sull’importanza di un corretto stile di vita. Al giorno d’oggi si stanno diffondendo a macchia d’olio fenomeni di anoressia e bulimia, per questo abbiamo sentito il bisogno di fornire ai nostri coetanei informazioni utili rispetto all’alimentazione e alla conoscenza delle proprie emozioni.
    Altro service che portiamo avanti da anni riguarda la solitudine giovanile. Attraverso il progetto “La solitudine è solo una sensazione” siamo riusciti ad organizzare moltissimi eventi a scopo benefico che ci hanno permesso di finanziare interventi di specialisti professionisti per aiutare ragazzi affetti da depressione giovanile.
    Molta attenzione è stata data agli animali. Grazie alla stretta collaborazione con le istituzioni pubbliche siamo riusciti a realizzare un’area cani dove poter trascorrere serenamente e in completa sicurezza del tempo con i nostri amici a 4 zampe.
    Cosa ti ha spinto a essere parte attiva del Rotaract?
    Sono parte di questa associazione da due anni. Sicuramente la condivisione di valori importanti, quali l’amicizia, la diversità e la voglia di servire. Chiunque abbia voglia di fare qualcosa di utile per il proprio territorio trova in questa associazione il luogo giusto per mettersi in gioco, osare e sentirsi libero di mostrarsi per quello che si è.
    Per questo sento di dover ringraziare i miei soci per avermi dato la possibilità di condividere con ragazzi della mia età principi e valori che sono intramontabili.
    Ora sei il nuovo Presidente per l’anno 2020/2021. Qual è il tuo programma per questo mandato? Avete dei progetti avviati o che partiranno a breve in città?
    Oltre alle attività che già stiamo facendo porteremo avanti progetti molto interessanti nell’ambito dello sport e della povertà educativa.
    Abbiamo in cantiere un progetto molto interessante per l’educazione alla sessualità, con il quale affronteremo un tema molto importante relativo alle malattie sessualmente trasmissibili.
    Non mancheranno occasioni di formazione e informazione, al fine di preparare i giovani di oggi ad un mondo del lavoro sempre più esigente in termini di preparazione professionale.
    Ovviamente ci saranno momenti di divertimento e spensieratezza, il giusto mix per raggiungere traguardi importanti.

    Come possono i ragazzi partecipare alle vostre iniziative?
    Chiunque abbia delle idee interessanti da sviluppare per il proprio territorio o fosse interessato a partecipare alle nostre iniziative potrà contattarci al seguente indirizzo mail:
    segreteriarotaractspoleto@gmail.com
    oppure contattarci attraverso le nostre pagine social su Facebook e Instragam.
    Ringraziamo Riccardo per aver partecipato a questa breve intervista e grazie ai ragazzi del Rotaract per il loro impegno sociale.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2020-02-26 10:43:10
    Lunedì mattina, Corso Mazzini, ore 11 circa, giornata soleggiata.....5 (CINQUE!) persone.
    dominga pascali 2020-02-24 16:44:17
    Salve Presidente Luca Filipponi, www.domingapascali.it è il link del mio sito dove potrà visionare il mio repertorio artistico dal 1983.....
    LIVE Frosinone-Perugia: segui in diretta la sfida dello 'Stirpe' – Servizio di informazione 2020-02-16 22:05:34
    […] Serie B, Frosinone-Perugia 1-0 | Due Mondi News – Il quotidiano … […]
    Enrico 2020-02-14 22:44:56
    Se non sta bene questa nomina ( preoccupati perché di sinistra) trovatene una voi nel vostro ambito... Per il respiro.....
    marco morichini 2020-02-13 16:17:53
    ottimo