Volley, riparte la Monini Marconi

  • Letto 163
  • Aperte le iscrizioni per i settori maschile, femminile e minivolley

    Ferve l’attività della Monini Marconi Spoleto, che ha aperto le iscrizioni per i settori maschile, femminile e minivolley e ripreso le attività presso il centro sportivo Calisto di Castel Ritaldi. Grazie ai suoi ampi spazi all’aperto, questa location è particolarmente funzionale per praticare attività sportiva in sicurezza in questo periodo. Poi, una volta che il Comune di Spoleto avrà assegnato le palestre alle società sportive del territorio, anche la Monini Marconi ricomincerà con gli allenamenti al chiuso, nel pieno rispetto dei protocolli emanati sia dal Governo e che dalla Federazione Pallavolo.

    I responsabili dei settori tre settori tecnici e i loro collaboratori sono al lavoro già da settimane per mettere i giovani atleti nelle migliori condizioni di praticare lo sport che amano, mentre la segreteria di Via della Repubblica rimane a disposizione delle famiglie per tutte le informazioni e le nuove iscrizioni. In particolare, sono aperte le iscrizioni ai settori maschile e femminile per i nati dal 2006 al 2012, mentre possono segnarsi ai corsi di minivolley i bambi nati a partire dal 2015.
    Il numero di telefono da contattare per informazioni e iscrizioni è il 320 6244702.


    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2021-08-22 07:48:48
    Eccheporc...me lo dici il giorno dopo?
    Eugenia Serafini 2021-08-18 10:00:46
    Non mi è chiaro il rapporto Festival di Spoketo 2021 e Premio Nobel . Eugenia Serafini
    Aurelio Fabiani 2021-08-14 20:44:53
    Zitti! E verognateve!
    Giovanni Cameli 2021-08-09 17:04:50
    Complimenti vivissimi per l'incarico ricevuto. Mi ricordo di te quando eri allievo del "Capitano" ai tempi del collegio; eri molto.....
    giorgio proietti 2021-08-02 11:46:07
    perchè parlare a vanvera sapete come sono successe le cose?