Volley, domani a Bergamo il primo “match point”, Spoleto é tutto nelle tue mani

  • Letto 1114
  • Testata_Due_Mondi_newsSpoleto per un posto in finale, Bergamo per allungare la serie almeno a Gara 4. Cresce l’attesa per il terzo atto della semifinale playoff, in programma sabato 21 alle 20.30 al Palanorda. Dopo le due convincenti vittorie per 3-0 l’inerzia è tutta dalla parte degli umbri, ma in una serie al meglio delle cinque partite non c’è nulla di scontato prima che il pallone decisivo tocchi terra. L’Olimpia ha già chiamato a raccolta tutti i propri sostenitori, l’ha fatto anche il capitano Sjoerd Hoogendoorn attraverso i suoi canali social, ci si aspetta quindi il pubblico delle grandi occasioni domani sera. La Monini dovrà essere brava a non farsi influenzare dall’ambiente, come ha già fatto in Gara 1. Soprattutto, dovrà essere brava ad approcciare il match come fosse sullo zero a zero.

    “Loro dovranno fare qualcosa in più in Gara 3 – avvisava coach Luca Monti dopo la vittoria di mercoledì Monini_Spoleto_Caloni_Agnelli_Bergamo-77sera -, giocheranno per riaprire la serie e tornare a Spoleto. Prepariamoci quindi ad una battaglia, sempre consapevoli delle frecce che abbiamo al nostro arco per vincere ancora”. Poi, su Gara 2: “Abbiamo fatto un piccolo capolavoro nel terzo set perché dopo essere andati sotto di 3-4 punti non abbiamo mai mollato e con pazienza abbiamo rimontato e chiuso la pratica, non era per niente facile perché dopo aver vinto in modo così tirato il secondo set il rischio di rilassarci un po’ nel terzo era concreto”.

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Il concetto che il tecnico pavese sta ripetendo da un po’ di tempo a questa parte è che questa Monini Marconi non è una macchina perfetta, ma ha imparato a gestire i propri difetti ed è più che mai consapevole dei propri punti di forza. Anche Matteo Zamagni, uno dei più Monini_Spoleto_Ceramica_Scarabeo_GcF_Roma-52positivi in questa post season, la pensa allo stesso modo. “Questa semifinale è molto strana, né noi né Bergamo ci stiamo esprimendo al massimo ma fino a questo punto noi siamo stati più cinici quando si è trattato di chiudere i set, e in questo momento anche la fortuna ci sta assistendo. Gara 3 è la prima possibilità che abbiamo di chiudere la serie, non sarà facile per mille motivi. Dovremo giocare concentrati come abbiamo fatto nelle prime due partite e sfruttare al massimo ogni singola occasione che avremo”.

    Probabili formazioni – Per quanto riguarda i sestetti che scenderanno in campo domani sera, i due allenatori non Monini_Spoleto_Caloni_Agnelli_Bergamo-63dovrebbero regalare particolari sorprese. Tra i locali spazio alla diagonale straniera Jovanovic-Hoogendoorn con Pierotti e Dolfo in banda e Cargioli e Valsecchi al centro, Innocenti libero. Nella Monini Marconi toccherà ancora a Di Renzo occupare la casella del libero (complimenti a lui per essersi fatto trovare così pronto e in forma quando c’è stato bisogno), per il resto Monti potrebbe dare spazio ai soliti noti, potendo contare su un Galliani che scalpita e che in Gara 2 ha risposto alla “chiamata” con due ricezioni perfette e 3 attacchi vincenti.

    Diretta streaming – L’appuntamento per i tifosi oleari è per sabato 21 a partire dalle 20.30 in diretta streaming su Lega Volley Channel, piattaforma sportube. Il costo del singolo evento è di 2,90 euro

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2021-04-29 20:27:17
    NON È COL QUALUNQUISMO CHE SI SALVA L'OSPEDALE DI SPOLETO E LA SANITÀ PUBBLICA. Col qualunquismo si riciclano solo i.....
    Andreas Müller 2021-04-26 21:27:06
    Viele Grüße aus Deutschland für deine Musik!
    carlo 2021-04-10 17:38:23
    Me sta bene tutto, ma tocca esse 'mbriachi o camminare con la testa tra le nuvole. meglio che se ne.....
    Le ceneri di Gramsci 2021-04-05 14:08:06
    La lettura del comunicato del PD rappresenta, per chi fosse un vecchio simpatizzante, un vero insulto alla tradizione di un.....
    Zorro 2021-04-03 10:46:44
    Questi sono i cosiddetti civici volontari...o meglio i dott.vinavil....che vergogna solidarietà al dott marco trippetti!