Vertenza Maran e R&S, per i sindacati inaccettabili 150 esuberi

  • Letto 1003
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETOIn data odierna, 24 luglio, si è svolto l’incontro per la vertenza Maran – ReS tra i vertici aziendali e le organizzazioni sindacali, finalizzato all’espletamento dell’esame congiunto così come previsto dalla normativa (legge 223/91 e 428/90). Le organizzazioni sindacali hanno da subito contestato e rifiutato il numero di esuberi dichiarati (150) e chiesto una sensibile riduzione. Sono stati inoltre chiesti chiarimenti e informazioni sul piano industriale che deve garantire la più ampia occupazione.

    Un nuovo confronto tra le parti è stato fissato per il giorno 31 luglio alle ore 9.00.

    Filcams Cgil
    Fisascat Cisl
    Uilcom Uil

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2022-06-30 06:49:11
    Sicuramente il Sindaco Sisti sull 'ospedale e' più muto di una mummia, ma un comunicato come questo del City Forum.....
    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio