Vende abusivamente bibite e panini e minaccia il Capo Treno: denunciato dalla Polizia

  • Letto 273
  • É successo sulla sulla tratta Spoleto – Foligno

    Dapprima comincia a vendere bibite e panini sul convoglio ferroviario poi, sorpreso dal Capo treno, inizia ad insultarlo e minacciarlo.

    I fatti.

    Un Capo treno in servizio sulla tratta Spoleto – Foligno ha sorpreso un uomo che vendeva irregolarmente panini e bibite ai viaggiatori.

    Alla contestazione verbale da parte del Capo Treno e alla richiesta del titolo di viaggio, l’uomo rispondeva di non essere in possesso di biglietto e che comunque avrebbe continuato nella sua illecita attività commerciale.

    A tal punto a seguito della richiesta d’intervento dei poliziotti della Polfer di Foligno, l’individuo, un 30enne cittadino italiano, dapprima ha cominciato ad inveire e minacciare pesantemente il Capo treno per poi scendere nella successiva Stazione e dileguarsi.

    L’uomo è stato ben presto rintracciato, identificato e denunciato dalla Polizia di Stato alla competente Autorità Giudiziaria per le ipotesi di reato di oltraggio, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

    A suo carico anche la doppia sanzione amministrativa per la vendita abusiva di prodotti e per la mancanza di biglietto per un ammontare superiore ai 500,00 euro.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.
    Marco Morichini 2019-10-08 22:50:46
    Spero che la notizia del raddoppio ferroviario Terni-Spoleto non sia solo campagna elettorale!
    daisy 2019-09-11 18:20:47
    Per caso fra i vari artisti c'è anche FABRIZIO CONSOLI? l'ho sentito in Germania dove è famosissimo . Grazie
    Marco 2019-09-09 07:35:24
    Bene sono contento per la realtà spoleto a ora e3 tempo di pagare gli ex dipendenti Maran non falliti
    Marco 2019-08-31 17:27:05
    Complimenti e buon lavoro a G. Gasprini.