Vallo di Nera, preziosa donazione di libri per la Casa dei Racconti

  • Letto 389
  • Inaugurazione sabato 11 gennaio dalle ore 9,30

    La biblioteca della Casa dei Racconti di Vallo di Nera si arricchisce di una preziosa donazione: oltre 1.200 volumi sono stati donati al Comune di Vallo di Nera dal dottor Salvatore Avellino, scrittore e poeta, già direttore dell’Agenzia delle Entrate di Foligno. I libri sono entrati a far parte del patrimonio di questa antenna dell’Ecomuseo della Valnerina, che è un centro di documentazione e ricerca sulla letteratura popolare e orale, aperto a Vallo di Nera da oltre quindici anni.
    Il legame del dottor Avellino con Vallo di Nera è nato nel 1998, quando il poeta di origini napoletane si aggiudicò il primo premio del Concorso letterario organizzato dal Comune e dalla Pro Loco.
    Il fondo librario Avellino, nominato “Biblioteca Medicina Animi” contiene volumi di vario genere: ricercata narrativa d’epoca, favole, teatro, saggi, poesia, storia locale, romanzi, guide turistiche e una collezione di cartoline.

    Alla presentazione, che si terrà sabato 11 gennaio a partire dalla 9,30, oltre all’Amministrazione Comunale, parteciperà il donatore filantropo, i ragazzi e gli insegnanti della Scuola Secondaria di primo grado di Vallo di Nera e della Scuola primaria di Sant’Anatolia di Narco.
    L’attrice Marianna Stella leggerà alcune favole della tradizione e alcuni brani tratti dalle antologie del poeta.
    “Ringrazio il dottor Salvatore Avellino per la straordinaria donazione e per la delicata sensibilità che ha dimostrato nei nostri confronti, consegnandoci i libri che ha scelto e amato per anni. La biblioteca è a disposizione dei ragazzi e di chiunque volesse consultarla” – dice il sindaco di Vallo di Nera Agnese Benedetti.
    La Casa dei Racconti, che si trova a Vallo di Nera nell’ex palazzetto municipale, è aperta su richiesta da avanzare telefonicamente al Comune di Vallo di Nera.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Alberto Bussoni 2020-01-23 17:08:18
    Pensa un po'....ne ha fatta di strada Alberto da quando gli passavo i compiti dentro una penna improbabile.......
    Carlo Neri 2020-01-23 07:24:07
    Eeee..ma se Ferrara non facesse il direttore artistico, regista. musicista, attrezzista etc.... come farebbero a "campare" lui e la gentile.....
    Renato 2020-01-14 16:24:59
    Ballista
    Piero Gasparri 2019-12-05 16:36:17
    grande fotografo, sono orgoglioso di te
    Carlo Neri 2019-12-04 16:16:10
    Ma il sindaco lo sa che i fans di Patti Smith, quelli di una certa età, sono gli stessi che.....